Narrativa straniera Romanzi I nomi epiceni
 

I nomi epiceni I nomi epiceni

I nomi epiceni

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Può una vendetta realizzarsi nell'arco di un'intera esistenza? Amélie Nothomb torna con una storia d'amore nero in cui tocca le corde più intime del desiderio, là dove è difficile distinguere l'amore dal suo riflesso malato, e dove vincere o perdere diventano l'unica ragione per cui vale la pena vivere. Il 12 settembre 1970 Dominique conosce Claude sulla terrazza di un caffè a Brest, e non sa ancora che la sua vita sta per cambiare per sempre. Il destino ha fatto incontrare due persone dai nomi epiceni, maschili e femminili insieme. Lui la seduce con una coppa di champagne, un flacone di Chanel n° 5 e la promessa di trasferirsi a Parigi...

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I nomi epiceni 2019-03-01 17:41:15 Chiara77
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Chiara77 Opinione inserita da Chiara77    01 Marzo, 2019
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'incarnazione del verbo to crave

Claude è un giovane di 25 anni innamoratissimo della sua ragazza, Reine. Un giorno, in modo completamente inaspettato, Reine comunica a Claude che sta per sposarsi e non con lui. Ha scelto un uomo che le garantirà una vita non mediocre: il vicepresidente di una grande società di elettronica che la porterà a vivere a Parigi in uno splendido appartamento sulla rive gauche. Reine lo ama? Non lo ama? Domande in realtà superflue: Reine ha scelto come marito il candidato ideale, questo è ciò che conta.
Inizia da queste premesse il nuovo libro di Amélie Nothomb, “I nomi epiceni”: un romanzo che indaga la vendetta, la collera e la sofferenza che nasce dal rifiuto, dal mancato amore di chi invece sarebbe stato chiamato ad offrirlo, questo amore.
L'autrice si diverte a tratteggiare un personaggio infimo, Claude, che non sa superare un abbandono da parte della donna amata e ne rimane letteralmente sconvolto: soccombe alla collera e trama un'assurda vendetta, travolgendo nel suo gioco perverso una ragazza ingenua che diventerà sua moglie, Dominique, e soprattutto la sua stessa figlia, Épicène. Quest'ultima dovrà affrontare la sofferenza maggiore.

«Dentro di sé l'adolescente sapeva che la sua battaglia contro il padre sarebbe stata molto più dura di quella che opponeva sua madre al marito. Dominique doveva trionfare sull'amore: praticamente aveva già vinto. Épicène doveva trionfare sull'odio: era un groviglio inestricabile.»

Nothomb racconta questa storia, per molti versi non convenzionale, facendo luce su atteggiamenti e comportamenti cattivi e turpi che però, purtroppo, caratterizzano spesso le relazioni familiari.
In conclusione, ci troviamo di fronte ad un romanzo breve ma intenso per il suo stile corrosivo e lapidario: una lettura coinvolgente per riflettere sull'amore da un'altra prospettiva.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Guardando il sole
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il cuore e la tenebra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cuori fanatici. Amore e ragione
Valutazione Redazione QLibri
 
1.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Certe fortune
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'isola dell'abbandono
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I nomi epiceni
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Elevation
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sospettato
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Fedeltà
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
2.3 (3)
Noi siamo tempesta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Morto che cammina
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri