Narrativa straniera Romanzi Il fiore del desiderio
 

Il fiore del desiderio Il fiore del desiderio

Il fiore del desiderio

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Chitra Divakaruni ci racconta la vita di due donne indiane emigrate negli Stati Uniti, fra disadattamento ed entusiasmo, contagiate da un senso di improvvisa libertà che rischia di mettere in crisi ciò che hanno di più prezioso: la loro amicizia. Attraverso il più antico degli intrecci amorosi, un ménage à trois pieno di sensi di colpa, Divakaruni dipinge il dramma moderno dello sradicamento. I personaggi del romanzo non hanno perso soltanto l'India e le sue tradizioni opprimenti e insieme rassicuranti. In forme diverse, ciò che perdono davvero per sempre è l'idea di poter fuggire in un altrove più libero e più moderno, dove essere se stessi



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il fiore del desiderio 2010-12-31 11:47:31 eleonora.
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
eleonora. Opinione inserita da eleonora.    31 Dicembre, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Anju e Sudha

Sono sempre dubbiosa nell'intraprendere il seguito di un libro, ma in questo caso sono partita con il piede giusto presa dall'entusiasmo che mi ha suscitato la lettura di "sorella del mio cuore", e dalla fregola di voler nuovamente immergermi nella storia di Anju e Sudha, nella loro amicizia.
Sudha lascia l'India, parte per l'America per passare un periodo con l'amatissima Anju, trasferitasi nel nuovo continente dopo le nozze con Sunil. Per entrambe, il volersi riunire dopo anni di lontananza e con vicende che hanno segnato profondamente il loro animo e il loro modo d'essere, rappresenta apparentemente la soluzione per trovare la forza per potersi rialzare dalle loro condizioni e trovare la speranza per poter vivere un futuro diverso, libero.
Se in India le tradizioni vengono vissute come un fardello pesante e vincolante, in America , le due giovani donne, assaporano una libertà che le affascina ma allo stesso tempo le disorienta e le destabilizza, anche la loro amicizia , da sempre rifugio per entrambe, viene compromessa da una sorta di ménage à trois , che è sempre stato latente negli anni e che ha portato, nello scorrere delle vicende, alla rottura degli equilibri.
Anju e Sudha si allontanano, soffrono, si perdono, ma forse la loro distanza di cuore ha origini più lontane, e non è detto che non possano ritrovare un nuovo equilibrio che le porti a vivere nuovamente la loro amicizia.
In realtà sono rimasta un pò delusa, o forse avevo troppe aspettative.
La storia non decolla mai realmente, il libro si sviluppa con pochissimi scontri diretti tra i personaggi per lo più è un racconto individuale dei singoli che si alternano nei capitoli del libro. Se questo espediente narrativo ha funzionato benissimo nel primo libro, qui, mi sembra sia un pò tirato per i capelli...o forse Divakaruni ha voluto sottolineare, con le singole sensazioni, i singoli ragionamenti e le singole descrizioni, la solitudine dell’essere umano.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore
La grande foresta
La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola
Vita in vendita
L'uomo che aveva visto tutto
Serge
La foresta della notte
L'eredità
Dove sei, mondo bello
Maimai