Dettagli Recensione

 
L'isola del Dottor Moreau
 
L'isola del Dottor Moreau 2017-11-04 10:35:06 martaquick
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
martaquick Opinione inserita da martaquick    04 Novembre, 2017
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UOMINI, ANIMALI O MOSTRI?

Prendick,un'uomo disperso in mare, viene salvato da una nave particolare, la nave che conduce all'isola del Dottor Moreau. Da qui parte la vera storia di questo romanzo di Wells.
L'isola in questione è una specie di incubo perchè popolata da mostri da sembianze umane; il protagonista scopre verso metà/ tre quarti di libro che in realtà sono animali vittime di esperimenti da parte del Dottore.
Un'incubo a occhi aperti per Prendick scoprire i dettagli da parte di Moreau e il suo aiutante Montgomery: i due vivono sull'isola per poter dedicare la loro vita a sperimentare su animali vivi i possibili innesti per farli diventare uomini.
SI crea così sull'isola una popolazione di uomini metà cani, metà iene e metà lupi, mezze scimmie e mezzi tori, capaci di parlare e timorosi del Dottore in quanto punisce le sue creazioni quando violano un codice da lui stesso creato.
Prendick vive con il terrore di questi mostri e dopo una serie di tragici eventi è costretto però a convivervi in modo ravvicinato.
La conclusione del romanzo è ciò che colpisce, Prendick riesce a tornare nel mondo "reale", ad andarsene da quell'isola ma non riesce a tollerare la vicinanza delle persone normali e subisce un crollo emotivo. Il messaggio che traspare è che anche nel mondo normale l'uomo sotto sotto è animale, non nell'apparenza ma nel modo di essere.
Anche l'uomo civilizzato è da temere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Luce della notte
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultima scena
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ombrello dell'imperatore
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Cercando il mio nome
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Un'amicizia
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri