Dettagli Recensione

 
Paranormalmente
 
Paranormalmente 2012-08-16 11:29:47 Sara S.
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Sara S. Opinione inserita da Sara S.    16 Agosto, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Serie "Paranormalcy" vol. 1

"Paranormalmente", come suggerisce il titolo, è un romanzo dove il paranormale regna sovrano, una storia popolata da esseri di tutti i tipi: dai più comuni, come: vampiri, lupi mannari, sirene, fate... agli esseri più strani, come: ibridi mutaforma, spiriti dell'acqua e altri esseri non ancora identificati. In questo meltin pot di personaggi troviamo la sedicenne Evie, un'umana (o almeno, all'apparenza) con il dono speciale di vedere al di là dell'aspetto e poter smascherare al primo sguardo tutte gli esseri paranormali del pianeta. A causa di questa sua abilità lavora e abita a tempo pieno nell'AICP ("Agenzia Internazionale per il Controllo del Paranormale", un'agenzia segreta e sotterranea) con il compito di smascherare queste creature. Senza famiglia, senza amici, la vita di Evie è monotona e noiosa, non le è permesso di vivere la sua adolescenza e né di andare a scuola come tutti i ragazzi della sua età, finché ovviamente qualcosa di diverso accadrà a scombussolare la sua routine quotidiana.
Ho trovato l'essenza della storia e il mondo ricreato dall'autrice davvero molto interessante ed originale, per alcuni particolari si può scorgere una lieve somiglianza (ma davvero lieve!) con l'ambientazione dei romanzi di Kelley Armstrong e questo devo dire che mi ha fatto apprezzare il libro ancora di più. La protagonista è frizzante con dei gusti molto eccentrici e, in abbinamento ad uno stile di scrittura in parte ironico, ne risulta una simpatica e rilassante storia d'evasione per tutti coloro che amano il genere urban fantasy. La parte che mi è piaciuta di più di tutto il libro è sicuramente la prima metà, quella che funge essenzialmente da introduzione e in cui il lettore impara a conoscere il mondo in cui è ambientato il romanzo, assieme a tutte le peculiarità dei personaggi e le dinamiche alla base della storia. Quando invece la trama entra definitivamente nel vivo manca un po' di mordente, l'efficace ironia della narrazione è come smorzata per fare posto ad eventi più seri, aumentando l'azione, ma perdendo parte della piacevolezza e della spensieratezza riscontrata. Una storia comunque scorrevolissima e con un ritmo narrativo incalzante, da metabolizzare in una giornata o poco più, che intrattiene e non annoia. Un inizio di una trilogia che non mi ha delusa e della quale leggerò i seguiti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Lo consiglio ai giovani lettori amanti del paranormale e, più in generale, a tutti coloro che vogliono intraprendere una lettura simpatica, scorrevole e tipicamente estiva, senza fare ricorso ai classici romanzi non-fantasy d'ombrellone
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri