Dettagli Recensione

 
L'entrata di Cristo a Bruxelles
 
L'entrata di Cristo a Bruxelles 2011-07-16 15:57:18 LuigiDeRosa
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
LuigiDeRosa Opinione inserita da LuigiDeRosa    16 Luglio, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il chiodo,l'ombrello e l'amore

Salvator vive in compagnia dello zio Nazaire, gli vuole molto bene, soprattutto vuole molto bene a tutto il patrimonio immobiliare del parente che è convinto, un giorno, quando il vecchiaccio tirerà le cuoia, sarà tutto suo. Il suo castello di carta di certezze comincerà a vacillare quando nell'antico palazzo giugerà Irene , un'altra nipote?, da dove diavolo sarà spuntata?, quale ramo della famiglia? Poco male, Salvator,non si dà per vinto, la corteggia perchè è sicuro di sedurla e godersi con lei i soldi dello zio. Purtroppo il famoso castello di carta di convinzioni andrà addirittura a fuoco quando Salvator scoprirà che Irene è incinta, il padre del nascituro è lo zio! (Hai capito il vecchiaccio?!? Ha sedotto la giovane nipote!) Dunque la coppia incestuosa avrà una figlia che Salvator ,perso il senno dalla rabbia, ucciderà conficcandole un chiodo nella testa e ,a delitto consumato,fuggirà via .
A Hong Kong, l'assassino, si rifarà una vita,diventerà un uomo ricchissimo,quindi tornato a Parigi con una nuova identità...Bhè arrivati a questo punto, prima di raccontarvi tutto il romanzo come un beota, vi invito a leggere il testo, è una fiaba stupenda, un capolavoro di cinico surrealismo proprio come il capolavoro del pittore James Ensor.
di Luigi De Rosa

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Chi ama i testi della Nothomb, chi ama il romanzo fuori dagli schemi classici.
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
mmmhhh ...Conoscendo le tue recensioni, non credo che tu abbia svelato un tassello "fondamentalissimo" del libro come si potrebbe credere! quindi tocca scoprire prima o poi quanto avanti ti sei spinto :))
p.s. Luigi, conosci la Nothomb? Sto leggendo "Acido Solforico"... interessantissimo!! adoro la letteratura per così dire "d'avanguardia"!cosa hai letto tu della stessa autrice?
In risposta ad un precedente commento
LuigiDeRosa
19 Luglio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Causa di forza maggiore,Una forma di vita,Cosmetica del nemico,Diario di Rondine,sono i primi che mi vengono in mente. Confesso che mi piace come scrittrice, non mi annoia mai.Sai è faticoso trovare uno scrittore che ti prende e quando ne scopri uno non lo lasci e preghi che non si faccia fregare dagli editori e cominci a scrivere cazzate pur di pubblicare.Ciao e fammi sapere com'è Acido solforico.
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
19 Luglio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
L'ho finito di leggere :)) mmmhhh inquietante - veritiero - nudo e crudo. Non è per tutti, questo è certo!Nel senso che se non ti prende lo stile, il contenuto magari finisce per scivolarti. Se mi pubblicano la scheda ci faccio recensioncina...
Allora vado avanti! La compro tutta la Nothomb:)) E dire che ero senza speranza: pensavo di non trovare mai nessuno che amasse come me questo genere!
Se hai qualche altro buon autore da consigliarmi, spara pure!Io prego ogni giorno affinchè le allodole editoriali non attecchiscano mai sui miei preferiti!
In risposta ad un precedente commento
LuigiDeRosa
21 Luglio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Prova a leggere Philippe Dijan , un francese pubblicato da Voland. Trovo molto interessante il suo stile e i suoi romanzi.In affetti la Voland meriterebbe più attenzione è una casa editrice Colta.
Ciao Evablu
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
21 Luglio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Eva per gli amici :)))...
Senti Luigi, sempre per rimanere in tema "stile-avamguardia", ma la conosci tu la Campo? Rossana?... ti prego ti prego dimmi di sì!! :)))
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'universo in un granello di sabbia
I colori dell'addio
Ricordare Parigi
Il soldato Schwendar
Una notte a Kalinteri
Sette case vuote
Sette
Prima persona singolare
Ballo di famiglia
Vie di fuga
La città di vapore
Il meglio di P.G. Wodehouse
La ragazza scomparsa
Paranoia
Tre donne
I tre sconosciuti e altri racconti