Dettagli Recensione

 
Uomini senza donne
 
Uomini senza donne 2015-08-24 13:54:18 kuraishinju
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
kuraishinju Opinione inserita da kuraishinju    24 Agosto, 2015
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un libro leggero ma pieno di significato

“Uomini senza donne” di Murakami Haruki si presenta come una piacevolissima raccolta di sette racconti legati da un tema comune deducibile dal titolo del libro. Con grande maestria, gia` dimostrata in altre sue opere, l’autore riesce a farci provare una forte empatia per tutti i personaggi, sia questi attori famosi di mezzeta` (come in Drive my car) o giovani ragazzi rinchiusi in casa per paura della societa` che li circonda (ritrovabili in Shahrazad). In men che non si dica ci ritroviamo trasportati in varie ambientazioni, dal frenetico Giappone moderno alla Germania alla vigiglia della Seconda Guerra Mondiale, le quali pero` fanno solo da sfondo a vicende considerate piu` importanti, ovvero le storie d’amor perduto dei protagonisti. Tutto il libro e` permeato da quel sottile filo di malinconia e delicatezza che caratterizza tutta la produzione murakamiana (e a mio parere anche buona parte della letteratura giapponese in generale), il quale rende leggera e molto piacevole la lettura di tali racconti, ma allo stesso tempo ci lascia con un lieve sentimento di sconforto, ponendoci domande sul destino ignoto dei protagonisti delle vicende del libro.
Lo stile e` a mio parere leggero e scorrevole, estremamente adatto ai generi di racconti trovabili nella raccolta, rendendola una lettura piacevole e non impegnativa.
Murakami di sicuro e` riuscito a tener fede alla fama che si e` creato, ed ha abilmente dato forma ad un’opera degna del suo nome, ne` troppo pesante ne` troppo leggera, un libro senza pretese che affronta tematiche all’ordine del giorno nella societa` a noi contemporanea.
E` una lettura consigliatissima a chi ha voglia di rilassarsi e meditare un po’ sulla realta` che ci circonda, o anche soltanto a chi vuole passare un po’ di tempo in tranquillita` leggendo un ottimo romanzo che la letteratura odierna ha da offrirci.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
romanzi giapponesi contemporanei
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Salve. Il tuo commento mi è piaciuto. Dell'autore ho letto solamente "Kafka sulla spiaggia", libro che mi ha fatto riflettere per il simbolismo che emana.
In risposta ad un precedente commento
kuraishinju
03 Settembre, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Salve. Sono molto felice che abbia gradito il mio commento. "Kafka sulla spiaggia" e` il mio romanzo preferito di Murakami: "Uomini senza donne" ovviamente non e` allo stesso livello, ma e` comunque un'ottima lettura, quindi glielo consiglio vivamente.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Legami
Ambos mundos
La vita altrove
Le botteghe color cannella
Lieto fine
Che cosa fa la gente tutto il giorno
Le cose che abbiamo perso nel fuoco
Winesburg, Ohio
Un giorno come un altro
Bestiario sentimentale
Melancolia
Il generale e il giudice
L'universo in un granello di sabbia
I colori dell'addio
Ricordare Parigi
Il soldato Schwendar