Dettagli Recensione

 
Venuto al mondo
 
Venuto al mondo 2013-01-17 10:10:40 Nadiezda
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    17 Gennaio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Cerchi di noi insieme

Un libro pieno di: emozioni, dolore, bellezza, atrocità, pazzia, vita e morte.
Una storia forte che ti pesa sul cuore che ti squarcia dentro nel profondo.
Un libro difficile da digerire per le atrocità descritte, un libro da non dimenticare.

Ho terminato da poco questo capolavoro e ne sento già la mancanza, anche se è composto da 529 pagine lo si legge in poco tempo.
La storia ti fa tenere gli occhi incollati ed il fiato sospeso su tutto quel dolore.

La vicenda narrata nel libro si svolge su due binari temporali: uno è il presente mentre l’altro è il passato.
Un passato atroce per una Sarajevo macchiata dalla guerra.

Passiamo alla trama del libro.

Gemma è una donna sfortunata è rimasta vedova troppo presto, non ha avuto figli, non ha mai veramente partorito.
Pietro è figlio di un altro utero, ma lui non lo sa, lui ha già sedici anni.
Gemma e Pietro un giorno accetteranno l’invito di Gojko, un vecchio amico di lei, e partiranno per Sarajevo.
Qui torniamo indietro nel tempo, conosciamo Diego un giovane e squattrinato fotografo genovese. I suoi gesti ed i suoi modi di fare fin dal primo momento avevano fatto innamorare perdutamente Gemma.
Per Gemma Sarajevo è un nido di ricordi sia belli che brutti.
Gemma è una donna forte che ci accompagnerà lungo questo viaggio fatto di 529 pagine, ci mostrerà la sua vita, ci farà piangere ed emozionare tantissimo.

Una storia drammatica e bellissima, assolutamente da non perdere.

Vi auguro buona lettura!

Tieni un capo del filo,
con l’altro capo in mano
io correrò nel mondo.
E se dovessi perdermi
tu, mammina mia, tira.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
240
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.


17 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Cosa vuoi che siano 529 pagine se un libro è bello?Vorresti anzi che non finisse mai...
In risposta ad un precedente commento
Nadiezda
17 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Infatti Marcello è stato un peccato terminarlo
Chissà perché questo libro non mi attira.....le recensioni sono tutte positive...ma qualcosa mi blocca.
Brava...si sente quanto ti è piaciuto Nadietta!
In risposta ad un precedente commento
Nadiezda
17 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Ciao Alessia, anche a me all'inizio non attirava però devo dire che quando ho iniziato a leggerlo ho cambiato idea!
non ale non puoi non leggerlo fidati ti perderesti un libro che resta nel cuore per sempre.
In risposta ad un precedente commento
Nadiezda
17 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
vero Katia!
Che bella rece Nadia!! E la frase in fondo è stupenda!! :)
In risposta ad un precedente commento
Nadiezda
24 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Vale!!! :) Si mi ha colpito molto!
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Del nostro meglio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita intima
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La libreria dei gatti neri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caminito. Un aprile del commissario Ricciardi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un giorno come un altro
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bell'abissina
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Schiava della libertà
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ombre
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
I ragazzi di Biloxi
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La vendetta del ragno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole cose da nulla
Valutazione Utenti
 
3.5 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Del nostro meglio
La vita intima
Ombre
Sarò breve
La vita in tasca
Tasmania
Erosione
La città e la casa
Sangue di Giuda
La sottile differenza
Cosa è mai una firmetta
L'altra linea della vita
Ufo 78
Avere tutto
La cosa buffa
Le perfezioni