Dettagli Recensione

 
Il linguaggio segreto dei fiori
 
Il linguaggio segreto dei fiori 2013-01-23 12:11:28 Speachless
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Speachless Opinione inserita da Speachless    23 Gennaio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

" i muschi crescono senza radici"

Victoria è un'outsider.
18enne appena uscita da una comunità, ha alle spalle un passato triste, fatto di rifiuti, umiliazioni e tanta frustrazione. è infatti un'orfana, non ha mai conosciuto i suoi genitori ed è passata in tantissimi famiglie adottive, che però mai le hanno dato la sensazione di sentirsi a casa. tutto questo avviene invece con Elizabeth, ultima di una lunga serie di madri. ma le cose non vanno come previsto.

Victoria dentro di sè ha tanta amarezza e rabbia (come biasimarla). evita come la peste rapporti con altri esseri umani, per paura di essere ferita ancora, perchè è più facile vivere perennemente arrabbiati che affrontare i propri demoni.

i fiori sono il mezzo con cui comunica, quello che non riesce a dire a parole, che ha paura di esternare.sentimenti,emozioni,paure. i suoi fiori parlano per lei.

si nasconde dietro il suo passato, la mancanza d'amore nella sua infanzia e si rifiuta di vedere quanto amore in realtà lei stessa abbia da dare nonostante l'immensa sofferenza provata. il suo passato è la risposta alla sua incapacità di instaurare rapporti duraturi con altre persone. o almeno lei è convinta che sia così.
deve imparare a dare e ricevere amore, a darsi ma non a eliminarsi, ad assumersi responsabilità non solo pratiche ma che investano anche la sua sfera emotiva.

libro piacevole; ho apprezzato lo stile lineare e per niente barocco. bella la storia, appassionante, e ricca di significati. consigliato

una frase degna di nota: "forse anche chi aveva vissuto isolato e senza affetti poteva imparare ad amare profondamente al pari di chiunque altro."

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Il male che gli uomini fanno
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Una buona madre
Finché non aprirai quel libro
Bournville
Due settimane in settembre
La fornace
Il libro delle luci
Il peso
Notte di battaglia
La vita prima dell'uomo
Le strane storie di Fukiage
Mao II
Sipario, l'ultima avventura di Poirot
Il sale dell'oblio
La casa dell'oppio
Un circolo vizioso
Un'altra donna