Dettagli Recensione

 
A che gioco giochiamo?
 
A che gioco giochiamo? 2013-09-07 10:36:57 Illary
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
2.0
Illary Opinione inserita da Illary    07 Settembre, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non consigliato

Da amante della Kinsella e complice il periodo estivo e la voglia di letture "da ombrellone", mi sono affrettata anche alla lettura di questo nuovo romanzo, che è in realtà uno dei primi libri dell'autrice, pubblicato dopo il successo dei best seller più recenti.
Che delusione... putroppo la trama non convince, i personaggi non sono approfonditi e alla fine resta un grosso punto interrogativo.. "ma questo libro cosa doveva trasmettermi?"
Quindi una lettura neutra, scorrevole, ma poco divertente e poco commovente. Insomma...libro sconsigliato anche agli ammiratori della Kinsella. Ne ha scritti tanti altri più coinvolgenti, ironici e spiritosi...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri