Narrativa italiana Fantascienza Rex tremendae maiestatis
 

Rex tremendae maiestatis Rex tremendae maiestatis

Rex tremendae maiestatis

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Nel 1372 il nemico mortale di Nicolas Eymerich, Ramòn de Tàrrega, viene trovato impiccato nel convento di Barcellona in cui era stato detenuto per anni. Ma il suo cadavere scompare e Ramòn viene poco dopo avvistato in Sicilia, dove avvengono fenomeni misteriosi. Da strani dischi luminosi apparsi in cielo scendono creature gigantesche che si nutrono di carne umana, forse al servizio di una delle due fazioni baronali (i Latini e i Catalani) che da trent'anni si contendono la Trinacria. Eymerich deve ricorrere a ogni risorsa della sua intelligenza per sventare questa minaccia. Ma cosa spiega i dischi luminosi e i giganti cannibali? Forse la soluzione è nell'anno 3000 d.C., quando la giovane schizofrenica Lilith scopre sulla Luna l'arma segreta che ha condotto l'umanità alla follia.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.5  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Rex tremendae maiestatis 2011-01-17 21:19:42 toffoli
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
toffoli Opinione inserita da toffoli    17 Gennaio, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'ultimo capitolo

Il buon (insomma...) vecchio inquisitore questa volta va in Sicilia a combattere contro Lestrigoni e dischi volanti. Naturalmente il burattinaio di questi fenomenti è Satana che assieme ai suoi scagnozzi non perde occasione per istigare il nostro amico.
Nicolas Eymerich affronta con il solito coraggio i pericoli, veri o presunti, che gli si presentano di fronte. Nonostante qualche acciacco causato dall'età riuscirà a districare una matassa alquanto ingarbugliata, forse troppo. Per i miei gusti credo ci siano un po' troppe forzature ed intrecci alchemici in questo episodio. Che, però, ci rende noti alcuni passaggi dell'infanzia di Eymerich, momenti nei quali inizia a manifestarsi quella forza carismatica capace di assoggettare chi gli sta di fronte.
Non ho letto l'intera saga, ma penso proprio che troverò il tempo di completarla con i volumi mancanti. Mi piace parecchio l'intreccio passato-futuro creato da Evangelisti. E' una piacevole lettura di svago.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Rex tremendae maiestatis 2010-12-13 07:08:02 Ginseng666
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Ginseng666 Opinione inserita da Ginseng666    13 Dicembre, 2010
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il fascino dell'occulto...

Ci troviamo di fronte a un misto di fantasy e un thriller mozzafiato..
L'autore ci presenta il personaggio del grande inquisitore Nicolas Eymerich e lo trasforma in un magus, intento a combattere e distruggere le forze del male...
All'inizio egli teme di soccombere, ma poi seguirà un lungo percorso iniziatico che gli permetterà di sopravvivere anche oltre le sue speranze più rosee.
Con uno stile brillante e un ritmo che incalza dall'inizio alla fine e che conduce il lettore nei meandri delle fantasie più oscure e fascinose, questo libro si fa leggere in modo da rapire la nostra attenzione e ridurci in stato di sudditanza di fronte a una vicenda che pur avendo dell'incredibile, solletica e irretisce il nostro immaginario, ci seduce, ci avvince fino all'incredibile e inaspettato finale...
Complimenti all'autore.
Consigliato e promosso a pieni voti.
Saluti.
Ginseng666

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Libri fantasy e Thriller..
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri