Narrativa italiana Romanzi storici Il destino non c'entra
 

Il destino non c'entra Il destino non c'entra

Il destino non c'entra

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Colline del Piemonte meridionale, sul finire degli anni Cinquanta. Durante la vendemmia una ragazzina di tredici anni, Adele, è colta da una crisi epilettica, e la sua vita cambia per sempre. In una famiglia in cui la malattia è disgrazia e la terra e il lavoro sono le cose che più contano, ricoverarla in un istituto appare come la soluzione migliore. Nella stessa campagna vive Gemma che, dopo la morte della madre, si occupa del padre e dei suoi fratelli. È affiancata da una zia tanto chiacchierona quanto risoluta ed energica, che l'aiuterà a crescere offrendole una visione del mondo più libera dai pregiudizi di paese. Le strade di Adele e Gemma si incroceranno per esserne profondamente segnate.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il destino non c'entra 2018-05-13 08:07:14 ornella donna
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    13 Mag, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Due donne due epoche un solo destino

Sabrina Cinzia Soria nasce e vive nell’Astigiano, tra Langhe e Monferrato. Lavora in una azienda, appassionata lettrice, Il destino non c’entra è il suo primo romanzo.
Narra la storia di Adele e Gemma, ambientata negli anni Cinquanta nelle colline tra Langhe e Monferrato, in un’epoca in cui le uniche cose ad avere una forte valenza erano la terra e il duro lavoro. Durante la vendemmia Adele cade a terra, colta da una crisi epilettica, da lì è segnata per sempre. La malattia è considerata un tabù, un qualcosa di grave da nascondere, con timore e paura. C’è poi anche la storia di Gemma, orfana di madre, deve occuparsi del padre e dei suoi fratelli. Ma accanto a lei c’è una zia, pettegola, energica e ferma, che le offre una visione del mondo libera dai pregiudizi del piccolo territorio. Le vite di entrambe sono destinate a convergere tragicamente.
Il libro narra di uno spaccato di vita piemontese, dei tempi andati, che non sono più. La vita dura dei contadini, sottoposta a prove debilitanti, che ne minacciano la loro stessa sopravvivenza. Un ottimo lavoro di scrittura, è uno dei meriti preponderanti del testo. Un ottimo lavoro. Non pare neppure un primo romanzo, tanto è preciso e profondo. Ben strutturato, i personaggi ottimamente delineati. Una bellissima lettura, affascinante ed intrigante. Un esempio di vita per i giovani di oggi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Dove c'è fumo
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il settimo peccato
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
A bocce ferme
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La morte mi è vicina
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Sotto il falò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La famiglia Aubrey
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sbirre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Le sorelle Donguri
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il purgatorio dell'angelo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.7 (3)
Corpus Christi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ogni respiro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ospite
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri