Estinzione Estinzione

Estinzione

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


1832. Affascinato da una mappa antichissima, Charles Darwin decide di spingere il Beagle sempre più a Sud, fino a lambire l'Antartide. Ma ciò che vedrà lo convincerà a distruggere ogni prova dell'esistenza di un luogo maledetto. California, oggi. "Uccideteci tutti". E' questa la richiesta che arriva da un laboratorio militare segreto. Nel raggio di cinque chilometri intorno al sito, ogni forma di vita ha cessato di esistere. Washington, oggi. Un gruppo di uomini armati irrompe nella sede della DARPA ed elimina l'unico biotecnologo in grado di dare un senso ai dati raccolti nella zona del disastro. A Gray Pierce rimane solo una possibilità: rivolgersi ad Alex Harrington, un controverso scienziato disposto a collaborare, ma a condizione che Gray lo raggiunga nella sua stazione di ricerca in Antartide. L'agente della Sigma è troppo esperto per non sospettare che si tratti di una trappola, ma deve correre il rischio se vuole salvare l'umanità dall'estinzione.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Estinzione 2015-07-07 05:28:00 cosimociraci
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
cosimociraci Opinione inserita da cosimociraci    07 Luglio, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Viaggio al centro dell'Antartide

Una stazione di ricerca militare remota trasmette una chiamata di soccorso frenetica che si conclude con un messaggio agghiacciante: "Uccideteci tutti". Quando i soldati arrivano ad indagare, scoprono che nel laboratorio non sono morti solo gli scienziati, ma anche che ogni essere vivente per 80 km quadrati è stato annientato: ogni animale, pianta, e insetti, anche i batteri. Il terreno è completamente sterile.
Per evitare l'inevitabile, il comandante Pierce e la squadra Sigma devono decifrare una minaccia saltata fuori dal lontano passato, un momento in cui l'Antartide era verde e la vita della Terra era in equilibrio sul filo del rasoio. A seguito di indizi da un'antica mappa salvata dalla perduta Biblioteca di Alessandria, Sigma farà una scoperta sconvolgente che coinvolge un continente preistorico, e una nuova forma di morte sepolta sotto chilometri di ghiaccio.
Da millenni antichi segreti ritornano dal passato congelato insieme a misteri sepolti in profondità nelle giungle più buie, Sigma dovrà affrontare la sua sfida più grande: fermare la prossima estinzione del genere umano.
Gran bel romanzo. Con il suo solito fare fantascientifico Rollins chi regala un romanzo entusiasmante. È la prima volta che un romanzo di Rollins mi coinvolge in questo modo. Tante scene d'azione, come l'autore chi ha abituato, questa volta non oscurano la trama affascinante. Tanta fantascienza e fantastoria questa volta non guastano perché creano un ambientazione del tutto inedita nella quale crederci e immergersi totalmente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Altri di James Rollins
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri