Fuoco azteco Fuoco azteco

Fuoco azteco

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Messico, XIX secolo. In un mondo lacerato dai conflitti tra europei e indios, il meticcio Juan Rios lotta per l'indipendenza della sua terra. Discendente di una stirpe di guerrieri aztechi, Juan ha appreso dallo zio spagnolo tutti i segreti per la preparazione della "polvere nera" ed è diventato così un alleato prezioso per i ribelli guidati da Vicente Guerrero: il suo compito è rifornire di armi i rivoluzionari. Ma durante una consegna qualcosa non funziona e Juan, scoperto dagli uomini del Viceré, è costretto alla fuga. Inizia così un incredibile viaggio che, tra feroci pirati asiatici, cannibali e trafficanti di spezie, lo porterà fino alle lontane terre di Hong Kong e Manila, per concludersi con il ritorno a casa, in un Paese alla vigilia di cambiamenti che ne segneranno irrimediabilmente la storia.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
 
Fuoco azteco 2010-10-01 18:32:24 luk74
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
luk74 Opinione inserita da luk74    01 Ottobre, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Rimpiangendo L'Azteco

Nonostante sia morto nell'1999 la fondazione Gary Jennings continua a pubblicare libri dell'autore. Continua qui la saga dell'Azteco. Un personaggio diverso ad ogni libro che fa però le stesse cose degli altri eroi dei romanzi precedenti. Il personaggio principale è sempre un giovane indio, povero, schiavizzato dagli spagnoli che riesce a mettersi maggiormente nei guai (per motivi diversi, ma che poi tramuta gli stessi in occasioni per poter scappare dal nuovo continente e dirigersi verso altri lidi. Alla fine del libro ritorna in Messico e vince contro gli invasori spagnoli.
Purtroppo il libro non è neanche lontanamente paragonabile al primo uscito di questa saga, ovvero l'Azteco, resta però la capacità narrativa dell'autore e, per chi appassionato di civiltà precolombiane, il fascino dell'ambientazione.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Fairy Tale
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Belle Greene
Io, Monna Lisa
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù
L'infermiera di Hitler
La saga di Vigdis
Partenza in gruppo