Narrativa straniera Romanzi storici L'assassinio di Florence Nightingale Shore
 

L'assassinio di Florence Nightingale Shore L'assassinio di Florence Nightingale Shore

L'assassinio di Florence Nightingale Shore

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice
È il 1919 e Louisa Cannon sogna di sfuggire a una vita di povertà e, soprattutto, all’opprimente e pericoloso zio, che vorrebbe sanare i propri debiti «offrendo» la nipote a uomini di dubbia reputazione. La salvezza di Louisa è un posto di lavoro presso la famiglia Mitford ad Asthall Manor, nella campagna dell’Oxfordshire. Dopo diverse peripezie Louisa riesce a farsi assumere. Diventerà istitutrice, chaperon e confidente delle sei sorelle Mitford, specialmente della sedicenne Nancy - una giovane donna intelligente e curiosa con un talento particolare per le storie. Ma quando un’infermiera - Florence Nightingale Shore, figlioccia della sua celebre omonima - viene assassinata in pieno giorno su un treno in corsa, Louisa e Nancy si troveranno per caso coinvolte nelle indagini del giovane e timidissimo Guy Sullivan, agente della polizia ferroviaria di Londra, Brighton & South Coast e nei progetti criminali di un assassino che farà di tutto per mantenere segreta la propria identità… Basato sul vero omicidio, rimasto irrisolto, di Florence Nightingale Shore, questo è il primo romanzo di una serie di gialli intitolata I delitti Mitford, ambientata negli anni Venti e Trenta con protagoniste le sei «leggendarie» sorelle Mitford.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'assassinio di Florence Nightingale Shore 2018-01-09 08:41:40 ornella donna
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    09 Gennaio, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

l'infermiera Florence Nightingale

Jessica Fellowes è una importante scrittrice britannica, nipote di Julian Fellowes, che ora approda in Italia con L’assassinio di Florence Nightingale Shore, il primo di una serie di sei, dedicata ai delitti e alla famiglia Mitford.
Gli ingredienti per conquistare il lettore ci sono tutti perché ci sono:

“un assassinio vero, una famiglia vera,e una serie di crime nuova di zecca, per una lettura affascinante e molto divertente.”.

Siamo nel 1920 a Londra, in pieno clima post bellico. L’Inghilterra è un territorio decadente, provato dalle pesanti conseguenze della guerra. La popolazione è provata, e tutte le persone che sono sopravvissute alla brutalità della guerra risentono, anche, psicologicamente delle atrocità viste e subite, e cercano affannosamente un po’ di tranquillità. Tra questi vi è una figura di spicco: l’infermiera Florence Nightingale Shore. Una donna che si è distinta per aver servito l’esercito, e che ora vuole godersi la meritata pensione. Nel gennaio del 1920 sale sul treno che la deve condurre da Londra a Brighton, località marina dove intende ritirarsi. Sul treno, però, viene brutalmente aggredita e muore pochi giorni dopo. Sullo stesso mezzo e verso la stessa destinazione, per un curioso caso del destino, compiendo un salto temporale all’indietro, troviamo una giovane ragazza di nome Louisa Cannon, che con lo zio sta cercando di raggiungere la casa di un degno compare di quest’ultimo. Lei viene trattata come merce di scambio per ripianare i debiti del parente. Ma lei riesce a saltare giù dal treno e a fuggire ad un destino avverso. Così fa la conoscenza di Guy, un poliziotto simpatico, che venuto a conoscenza della sua situazione, cerca in ogni modo di aiutarla. Viene assunta come aiuto governante nella casa di campagna dei Mitford, dove sei sorelle con diversi caratteri, indole ed ambizioni, animano la casa. Lei farà amicizia, soprattutto, con Nancy. Le due, con un intrepido Guy, si buttano a capofitto nelle indagini che riguardano la morte della infermiera, con grande coraggio e determinazione.

All’interno del romanzo si mescolano abilmente finzione scenica e personaggi realmente esistiti. Come la stessa Florence Nightingale, veramente uccisa, con le stesse modalità, senza che si sia mai riusciti a scoprire l’assassino. Come gli stessi Mitford e le sorelle, particolarmente famose nella Londra del tempo. Ben delineata è l’ambientazione del periodo: dai balli, ai ricevimenti, alla vita lussuosa e civettuola; abilmente mescolate con le indagini sull’assassinio, ai sospettati, agli interrogatori. Il risultato è un insieme di romanzo storico, commedia e giallo. Scritto con uno stile preciso, vivace e competente e più che mai realistico. A contorno vi è anche la discussione di tematiche importanti, quali: le esperienze e il trauma psicologico di chi ha vissuto in prima persona gli orrori della guerra, l’indipendenza sociale, l’emancipazione femminile.

E’ un giallo intrigante ed avvincente, che racconta con precisione storica la vita inglese a cavallo tra le due guerre mondiali. Ottimo libro.


Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La cercatrice di corallo
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Parlarne tra amici
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Sorprendimi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini che restano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita riflessa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
In
In
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Davanti agli occhi
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La sera a Roma
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Lo spirito della fantascienza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hotel Silence
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La grande truffa
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il diavolo nel cassetto
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri