Dettagli Recensione

 
La grammatica di Dio
 
La grammatica di Dio 2010-09-05 10:02:07 chatnoir
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
chatnoir Opinione inserita da chatnoir    05 Settembre, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La Grammatica di Dio

La Grammatica di Dio è un libro che ha due volti, strettamente legati ma molto contrastanti al tempo stesso. I racconti narrati parlana di solitudine, una solitudine tremenda, da spezzare il cuore, da farci sentire la sconfitta dei personaggi stessi, il loro dolore. Mista a questo sentimento nero e amaro, apparentemente senza speranza, vi è la parte comica del libro. i sorrisi che Benni riesce a strappare, le risate che riesce a farci emettere, hanno tanto più valore prorio perchè non sono al di fuori della situazione atroce descritta nei racconti, ne fanno parte. Dunque nel terrbile buio della solitudine si accende una nuova luce di speranza, dando una possibilità di salvezza da quell'inferno ghiacciato che è la solitudine!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

A schiovere
Tre ciotole. Rituali per un anno di crisi
Un buon posto in cui fermarsi
Finché divorzio non vi separi
La guerra privata di Samuele
Spizzichi e bocconi
La coscienza di Montalbano
Tre cene
Chiaroscuro
Angeli e carnefici
Sei casi al BarLume
A grandezza naturale
Il libro dei mostri
Le ragazze sono partite
Come una storia d'amore
Le piccole virtù