Dettagli Recensione

 
Gabriel’s Inferno. Tentazione e castigo
 
Gabriel’s Inferno. Tentazione e castigo 2013-05-01 14:58:49 Lady Aileen
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    01 Mag, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Reader's Inferno: Tensione e Frustrazione

Gabriel's inferno è il primo volume di una trilogia (inizialmente nata come fan fiction di Twilight) destinata a dare del filo da torcere alla famosa trilogia 50SDG/R/N. I romanzi sono strettamente collegati ma il finale di questo volume permette di fermarsi qualora non siate interessati a scoprire altro.
Tornando al romanzo in questione, ammetto che mi aspettavo qualcosa di diverso, a cominciare dal fatto che non si tratta di un romanzo erotico (scene sensuali di baci e carezze ma niente di troppo esplicito e dettagliato) e che sia basato esclusivamente sulla tensione (ci abbandoniamo alla passione o meglio aspettare?) tra i due protagonisti. La scena più "hot" è quella che chiude il romanzo e dovrebbe rappresentare una degna conclusione della tensione sessuale respirata per tutto il romanzo, peccato sia fredda e non dimentichiamoci dell'ibuprofene.
Eppure sembrava una storia davvero capace di conquistarmi, soprattutto per l'aspetto psicologico interessante, la dolcezza nel rapporto tra i due protagonisti, le numerose citazioni letterarie tratte soprattutto dalla Divina Commedia (e non solo citazioni) e i richiami a sculture e quadri.
La trama presenta alcuni elementi già visti a cominciare dalla caratterizzazione dei due protagonisti: Julia bella, vergine (non il segno zodiacale), timidissima, ingenua e forse fatica a crescere come personaggio mentre Gabriel è ricco, presuntuoso, possessivo, intelligente, affascinante ma snob e con un passato che non lo rende un santo.
Il fatto di aver incentrato tutto sul risvolto romantico, in più raccontato con un tono mesto, rende il romanzo abbastanza pesante (secondo me, la soluzione migliore sarebbe stata quella d'inserire una sottotrama incentrata su qualche mistero legato a Dante e Beatrice sul quale Julia e Gabriel potevano "investigare", essendo un'argomento già molto presente).
Per ora mi fermo qui, in futuro, quando non avrò più niente da leggere darò un'occhiata al secondo volume.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
61
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)