Dettagli Recensione

 
Comandante ad Auschwitz
 
Comandante ad Auschwitz 2011-01-15 17:10:09 Jan
Voto medio 
 
2.4
Stile 
 
1.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
1.0
Jan Opinione inserita da Jan    15 Gennaio, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Cronache di Amalek.

E' il libro più patologico che io abbia mai letto sulla Shoah, consiglio per questo a tutti di leggerlo.
Hoss non è stato Eichmann, non è stato un ragioniere.
Hoss è stato il lieto e volenteroso esecutore di parte gravissima della cosiddetta Soluzione Finale.
In queste pagine, lette e rilette, non c'è l'ombra di un rimorso o di un ripensamento.
A lui, ad Amalek, di procurare la morte "armato del suo diritto" non arrecava disturbo, anzi. Era convinto di fare LA cosa giusta.
La sua autobiografia è povera di riferimenti che oso definire "normali": una donna,una famiglia, una cultura o un cane.
Hoss, semplicemente, provava un gran gusto a fare quello che gli era ordinato.
Raramente assassinava, sottolineo il termine assassinare, di persona.
Ma non lo faceva per un timido senso di disgusto,no.
Lui, come sosteneva, "non amava sporcarsi le mani".
Ed è difficile addirittura "innalzarlo" alla dignità di sadico.
Il sadismo è una deviazione mentale.
No.
Lui era l'uomo qualunque che amava potare i fiori.
Libro terribile ma esaustivo come una sentenza.
Nessun perdono per un essere come lui.
Ha infangato del suo macabro istinto l'intero genere umano.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Eleonora d'Aquitania
I diciotto anni migliori della mia vita
Tutankhamen
L'origine degli altri
Il tribunale della storia
Memorie dalla Torre Blu
Nulla è nero
Non per me sola. Storia delle italiane attraverso i romanzi
A riveder le stelle
Marco Polo. Storia del mercante che capì la Cina
The Queen. Diario a colori della regina Elisabetta
Margaret Thatcher. Biografia della donna e della politica
L'arte della fuga
Dante
Autunno a Venezia. Hemingway e l'ultima musa
Passione sakura