Saggistica Arte e Spettacolo Letteratura comparata
 

Letteratura comparata Letteratura comparata

Letteratura comparata

Saggistica

Editore

Casa editrice


In Italia la letteratura comparata è tutto sommato un’illustre sconosciuta. C’è chi pensa che essa si definisca in quel tipo di studi tra l’erudito e lo stravagante che comparano Chaucer e Boccaccio, l’Ortis con il Werther, Calvino con Borges e Queneau. Qualche altro le riconosce lo statuto e la funzione di letteratura italiana comparata: un’ancella “esterofila” della (propria) letteratura nazionale che controlla e raccoglie tutti i commenti letterari verso l’esterno e verso l’interno che traversano i patrii confini. Questa introduzione serve, innanzitutto, a informare il lettore italiano, nutrendo anche l’ambizione di metterlo “alla pari” con il dibattito mondiale nostro contemporaneo sul destino degli studi umanistico-letterari.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Letteratura comparata 2008-06-16 04:13:39 galloway
Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
galloway Opinione inserita da galloway    16 Giugno, 2008
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La letteratura comparata

La letteratura comparata si dedica allo studio della letteratura nel senso più ampio del termine, all’interno di ogni possibile schema di ricerca interlinguistico, interculturale e interdisciplinare.

Questa disciplina letteraria si basa sul presupposto che lo studio dei singoli testi e delle relative culture viene arricchito enormemente dalla conoscenza di altri testi e culture che li circondano nel tempo e nello spazio. Il lavoro di confronto sistematico può essere fatto attraverso diverse prospettive come quelle del genere letterario, dei periodi e dei movimenti nella storia letteraria, nei temi e nei motivi dominanti o nel contesto del reciproco impatto di due o più culture nazionali o di intere civiltà.

La letteratura comparata offre agli studiosi la straordinaria possibilità di esplorare le correlazioni tra la letteratura e altre aree come l’ideologia, il colonialismo, gli studi culturali, i film e le arti visive, gli studi dei generi culturali, quelli religiosi, il pensiero politico e le scienze naturali e sociali.

In un mondo sempre più connesso ed interconnesso la letteratura comparata offre l’opportunità straordinaria di studiare le connessioni delle varie letterature viste da diverse prospettive. Chi sceglie di studiare una letteratura nazionale o regionale avrà modo di allargare i propri riferimenti in contesti molto più ampi. Ad esempio uno studio delle opere di Shakespeare troverà un più completo respiro se inserito nel contesto dello studio del teatro delle letterature europee.

Lo studio della letteratura comparata si realizza attraverso il confronto dei testi nelle lingue originali o in traduzione dando modo agli studenti di sviluppare una coscienza ed una consapevolezza unica e non ottenibile altrimenti. Si potranno affrontare utili ed inesplorate correlazioni tra la letteratura, la psicologia, la filosofia, la storia, le scienze e l’antropologia.

Lo studio e le conoscenza della letteratura comparata permette lo sviluppo delle facoltà critiche ed analitiche attraverso l’esplorazione dei testi letterari e non. Si potrà avere in tal modo una prospettiva del mondo meno parziale e più allargata valorizzando allo stesso tempo quelle che sono le caratteristiche delle culture locali e nazionali.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
i libri di letteratura nazionale
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri