Saggistica Arte e Spettacolo Nuovo dizionario delle cose perdute
 

Nuovo dizionario delle cose perdute Nuovo dizionario delle cose perdute

Nuovo dizionario delle cose perdute

Saggistica

Editore

Casa editrice


Da quando è uscito il primo Dizionario delle cose perdute, Francesco Guccini non può fare un passo, per strada, senza che qualcuno lo fermi per suggerirgli con entusiasmo e commozione qualche oggetto "del tempo andato" che merita di essere ripescato dal veloce oblio dei nostri anni e celebrato dalla sua penna. Guccini torna a scavare nel passato che ha vissuto in prima persona per riportarcelo intatto e pieno di sapore. E con questo suo catalogo delle cose perdute dà vita a un personalissimo genere letterario nel quale l'estro del cantautore - capace di condensare in poche strofe un universo intero di emozioni -, la sua passione storica e filologica e la sua vena poetica trovano sintesi piena: regalandoci pagine in cui ogni oggetto, ogni situazione, suscita intorno a sé un intero mondo, sempre illuminato dalla luce di un'insuperabile ironia.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.2
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuti 
 
2.0  (1)
Approfondimento 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Nuovo dizionario delle cose perdute 2015-11-23 17:26:34 cuspide84
Voto medio 
 
2.2
Stile 
 
2.0
Contenuti 
 
2.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
cuspide84 Opinione inserita da cuspide84    23 Novembre, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

C'ERA UNA VOLTA: PARTE SECONDA

Ecco un nuovo dizionario delle cose perdute, raccontate in maniera molto semplice e diretta da Francesco Guccini, in questo libricino che si legge davvero velocemente.

In questi nuovi capitoli l'autore ci spiega, o meglio ci racconta, fatti ed episodi di vita vissuta che se per lui sono "solo" semplici ricordi, a volte nostalgici, per noi rappresentano una realtà distanti anni luce e quasi inconcebile paragonata al nostro tran tran giornaliero (pensate alla comodità di fare la lavatrice rispetto a lavare i panni al fiume, cosa che una volta era normale amministrazione, o la merenda, o i bagni!).

Devo dire che rispetto al primo libro, in questo non ho trovato molti legami con l'infanzia dei miei genitori e dei miei parenti che hanno vissuto nell'epoca post bellica.

Un capitoletto che ha avuto tutta la mia attenzione è però quello relativo ai calendarietti dei barbieri, qui si dice con nostalgia che ormai nessuno più li fa stampare per darli ai propri clienti.... mmmm... caro Guccini devo fare il bastian contrario della situazione: non proprio tutti hanno smesso, credo che mio papà sia uno dei pochi che ancora mantenga viva questa tradizione! Infatti da quando ho memoria ricordo come ogni ultimo dell'anno egli si aggirasse furtivo, lontano dal mio sguardo, per consegnare ad ogni soggetto maschile della famiglia, ad iniziare da mio nonno, una sorta di piccolo blocchetto, infilato in una bustina di leggera carta bianca trasparente che rivelava ben poco del contenuto (e per fortuna) alla mia curiosità infantile. Mi aspetto anche quest'anno di assistere alle solite scene di alcuni clienti che speranzosi richiedono, con fare disinvolto e circospetto, il noto calendarietto... mah! Uomini!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri