Saggistica Scienze umane Dal vivo. Meditazioni e versi sotto le stelle
 

Dal vivo. Meditazioni e versi sotto le stelle Dal vivo. Meditazioni e versi sotto le stelle

Dal vivo. Meditazioni e versi sotto le stelle

Saggistica

Editore


La presentazione e le recensioni di Dal vivo. Meditazioni e versi sotto le stelle, opera di Roberta De Monticelli edita da Baldini Castoldi Dalai. Scritta in forma di lettere o svagati racconti - a un bambino, alle stelle e ai grilli che popolano le sere d'estate, in un paesaggio toscano di collina e mare, o forse dell'anima - questa lieve meditazione sui giorni vivi di un'esistenza alterna ai ritmi cantabili dei versi il filo di una prosa che si fa riflessione, interrogazione, pensiero. Tre "immagini del vivo" - l'albero, la città, il deserto - scandiscono i momenti del racconto e quasi di una progressiva scoperta (o rivelazione?) dell'esistenza quando si fa viva, offrendo forme e idee a questa ricerca della segreta unità dei giorni della vita. E alla gratitudine accorata, che si fa preghiera di ringraziamento, per la fragile e minacciata bellezza del Paese e della lingua che ci hanno nutriti.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Dal vivo. Meditazioni e versi sotto le stelle 2011-12-12 14:47:15 MCF
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
MCF Opinione inserita da MCF    12 Dicembre, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La natura, fonte di energia e di gioia.

Ecco un libro diverso dagli altri, una prosa ricca e intensa che mescola poesie e riflessioni. L’autrice, la filosofa Roberta De Monticelli, si sofferma sull’intensità di quei rari momenti in cui il nostro io si sente vivo, cioè vicino alla Verità, all’Assoluto, ed è travolto da una felicità incontenibile. Accade davanti allo spettacolo della natura che da sempre si ripete ricaricandoci di quell’energia che è la fonte e l’origine di tutte le cose.
“Questa quieta meraviglia, per piccola che sia, è un attimo di quella specie di felicità che tutti i filosofi, compreso Tommaso d’Aquino, hanno dichiarato la più grande possibile per noi umani: la felicità contemplativa, l’allegria della mente.”
Questo è il vivo. E uno dei modi in cui si manifesta è la preghiera:
“Dicono del pregare vero che, a volte, lo stesso chiedere è ottenere. Così dice Santa Teresa d’Avila che certe volte una preghiera, anche quando è solo una domanda, diventa orazione di quiete. Per capire questo, pensa al Padre Nostro: dici ‘venga il Tuo regno ’ e questo regno improvvisamente è già lì, s’è posato sull’anima e la copre con le sue immense ali di riposo”. E' lo stesso concetto nel libro "The secret".
Così parla della necessità di risanare “questo Paese non più nostro”, che è l’Italia di oggi ma anche il nostro mondo spirituale originario da cui ci siamo allontanati “a causa del groviglio delle bassezze, dei torti e delle storture che lo hanno invaso…La buia scienza che ci insegnano vorrebbe che l’anima ce la curassimo a furia di calunnie …” Questo libretto vuole essere “un omaggio a quel paese dell’anima che ovunque minacciano i crolli e gli sbriciolamenti delle sue povere vecchie ossa, delle sue fragili bellezze: le sue mura merlate e i suoi grifoni, le sue piazze fiabesche e le torri sghembe, i suoi sogni di tufo e di alabastro, la dolcezza perduta dei suoi golfi. Per abbracciarlo e promettergli altra vita, altro tempo, altra storia.”
Tre sono le immagini attraverso le quali l’Uno si è fatto vivo: l’albero, la città e il deserto. L’albero che si slancia verso l’alto cercando l’assoluto e si allarga nel mondo.

“Uno – prima dei molti
oh, paese lucente
prima dei nomi, prima delle stelle
prima dei nostri muti fondamenti
illimitato vivo:
il nulla resta
d’un augurio infinito
nel buio della mente.
E un giorno è festa:
il seminato ascende
vivo per rami immensi
ombra folta dimora
agli uccelli del cielo.”

La città, il paese dell’io, dove l’autrice introduce il concetto di tempo che ne esalta l’antica bellezza ma mette in luce anche la decadenza e la paura della morte.
Infine il deserto che è lo Spirito Santo, simbolo di vita e di rinnovamento, di conoscenza.
Una lettura impegnativa, ma bellissima.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
"L'allegria della mente" della stessa autrice.
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gli aerostati
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Io e Mr Wilder
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ballo di famiglia
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Vie di fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fattoria del Coup de Vague
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il club Montecristo
Valutazione Utenti
 
4.4 (3)
La città di vapore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna in guerra
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La donna gelata
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto a posto tranne l'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il libro delle case
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piranesi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri