Join-up Join-up

Join-up

Saggistica

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di Join-Up, opera di Monty Roberts edita da Equitare. Un famoso addestratore spiega i suoi metodi per comunicare con i cavalli. I suoi principi di fiducia e non violenza, dei quali egli tratta con passione e lucidità nelle sue dimostrazioni pubbliche, hanno convinto milioni di persone di ogni parte del mondo ad adottarli, non solo nel loro rapporto con i cavalli, ma nella loro vita quotidiana.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
4.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Join-up 2012-02-08 15:54:30 Pelizzari
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    08 Febbraio, 2012
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Insieme, con dolcezza

Questo autore è un addestratore di cavalli e nel libro spiega nel dettaglio la tecnica con cui è diventato famoso: il Join-Up, che letteralmente significa “unisciti”. La tecnica si basa sul principio che convincere un cavallo a fare spontaneamente ciò che gli si chiede è meglio che non costringerlo, perché in questo modo il cavallo collabora con l’uomo, invece che eseguirne meramente i comandi. Occorre infatti rendersi conto che, essendo il cavallo un erbivoro, ragiona come una preda e non come un predatore: pertanto è l’uomo che deve adattarsi alla mentalità del cavallo ed alla percezione che il cavallo ha dell’ambiente e non pretendere il viceversa. E’ un tipo di doma che in italiano viene anche chiamata “doma gentile”. Il Join-Up è il momento in cui l’uomo guadagna la fiducia del cavallo e tra i due si instaura un rapporto di comprensione e rispetto reciproci. Lo spirito di questo metodo è stato applicato negli Stati Uniti (e non solo!) da grandi aziende, istituzioni governative, centri di recupero per giovani a rischio ed è quindi configurabile come un manuale davvero ricco di consigli per educatori, genitori, manager, istruttori, addestratori. Io l’ho utilizzato come fonte di suggerimenti per l’organizzazione dei miei gruppi di “cavalli” !!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gli aerostati
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Io e Mr Wilder
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ballo di famiglia
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Vie di fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fattoria del Coup de Vague
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il club Montecristo
Valutazione Utenti
 
4.4 (3)
La città di vapore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna in guerra
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La donna gelata
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto a posto tranne l'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il libro delle case
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piranesi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri