Narrativa italiana Libri per ragazzi L'anno che non caddero le foglie
 

L'anno che non caddero le foglie L'anno che non caddero le foglie

L'anno che non caddero le foglie

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Questa è una storia di vento, di foglie e di scoiattoli. È una storia di timidezza e di coraggio, di ribellione e di saggezza. Di uno strano autunno in cui le foglie si rifiutano di cadere e tutti si domandano perché. Specialmente i bambini, che sanno guardare, e una scoiattola inquieta che ha bisogno di sapere. Ed è soprattutto una doppia storia d'amore: per un amore che non vorrebbe finire mai, ce n'è un altro che vorrebbe iniziare ma non osa. Mentre tutti - umani e animali -cercano di fronteggiare la nuova vita nel Paese in cui non cadono le foglie, la scoiattolina si avventura in un'indagine che finirà per sollevare interrogativi importanti sulla felicità e sulle leggi della natura. Intorno a queste domande soffia il vento, che conosce le storie di tutti, ed è il vento, in questa favola leggera come l'aria, a incrociare i destini, cambiare gli animi e decidere le sorti.



Recensione della Redazione QLibri

 
L'anno che non caddero le foglie 2016-05-14 21:24:28 Belmi
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    14 Mag, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Lina e Squirri

Paola Mastrocola è un’autrice che scrive romanzi, poesie, graphic novel, pamphlet e favole.

La sua ultima opera è appunto una favola intitolata “L’anno che non caddero le foglie”. L’autrice con semplicità e chiarezza va ad affrontare il tema dell’amore sotto molte sfaccettature. Le protagoniste sono Lina, una fogliolina che dopo essersi innamorata, si ribella alla Legge e Squirri, una scoiattolina innamorata, ma così timida che non è neanche capace di uscire di casa.

Le storie di queste due insolite protagoniste s’incontrano, anzi si scontrano, quando gli interessi di una vanno a danneggiare quelli dell’altra. Chi riuscirà a spuntarla delle due?

La Mastrocola ci porta in un mondo senza tempo, dove la natura e gli umani ci mostrano molto di loro, a volte anche il peggio. I suoi personaggi sono presentati con schiettezza e semplicità, riuscendo a farci percepire le loro emozioni e le loro contraddizioni, il loro coraggio e la forza dell’amore che fa rischiare e ci fa mettere in gioco.

Alla fine della lettura quello che mi è rimasto è la consapevolezza che questa è una favola per tutte le età, capace di mostrare le debolezze umane e la grandezza della natura. L’unica nota un po’ stonata è forse il troppo cinismo che in alcuni parti diventa quasi tangibile, forse la scrittrice voleva mandare un messaggio, soprattutto agli adulti, che credo sia arrivato.

Non posso fare a meno di consigliarla e soprattutto di indicarla per i più piccoli e perché no, condividerla insieme, anche perché sono molti gli insegnamenti che l’autrice lascia in queste centocinquanta pagine “condite” poi dai suoi bellissimi disegni, anche perché una favola senza disegni, non è una favola che si rispetti.

Buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri