Fantasy Lover Fantasy Lover

Fantasy Lover

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Maledetto e intrappolato in un libro per l’eternità Julian il Macedone è condannato a servire come schiavo sessuale chiunque lo chiami fuori dal libro. Per secoli, ha servito uomini e donne di tutti i tipi e ormai non crede più nella bontà umana o nell’amore, finchè non viene chiamato fuori dal libro nella nostra epoca da Grace Alexander. Lei lo tratta come una persona, non come uno schiavo e lui ben presto capisce di provare qualcosa per lei. Ma ben presto lui sarà rinchiuso ancora nel libro o forse l’amore può spezzare le sue catene?

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.7  (3)
Contenuto 
 
3.7  (3)
Piacevolezza 
 
4.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Fantasy Lover 2012-06-29 10:11:53 rondinella
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
rondinella Opinione inserita da rondinella    29 Giugno, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

risatine piccanti

Che divertimento!
Questo è uno di quei libri che senza pretendere troppo sono in grado di farti spuntare un sorriso (ebete) sulle labbra!
Sia ben chiaro che si può vivere benissimo senza averlo letto ma... se cercate qualche risata 'piccante' fa per voi!

Julian il Macedone, prode guerriero figlio di una dea, nonché uomo bellissimo-sexyssimo-inarrivabilissimo semidio, viene evocato per scherzo da Grace, donna delusa dagli uomini e decisa a non ricadere più nei loro tranelli.
Inutile dire che Julian, schiavo d'amore, è dotato di una prestanza fisica tale da far rabbrividire Rocco Siffredo, inutile dire che Grace tenterà di resistergli in ogni modo. Ma ci riuscirà con un fusto simile che gli va in giro per casa nudo per quasi tutto il tempo?
Ebbene, se volete sapere come andrà a finire non vi resta che leggere!

Come ho già detto sopra, questo libro personalmente l'ho trovato molto divertente. Non c'è granché di contenuto, visto che ruota tutto intorno al sesso e a questo guerriero maliziossissimo che cerca in ogni modo di portarsi a letto la sua evocatrice; ad una inverosimile storia contemporanea (non oso immaginare se esistesse un uomo così che caos ne verrebbe) si mischia una vena di gradevole mitologia greca, il che ci permette, seppur in modo non approfondito, un grazioso salto nel tempo.
Non ci sono eventi particolarmente salienti, l'autrice ha cercato di inserire qualche situazione che intermezzasse la continua tensione erotica, ma non ha ottenuto ottimi risultati. Qualche scena toccante vi è, ma è rimasta sempre in posizione secondaria... In effetti, le uniche descrizioni soddisfacenti sono quelle bollenti...
Per quanto riguarda i personaggi, ci troviamo di fronte a soggetti un po' stereotipati ma che ispirano grande simpatia: descritti molto bene esteriormente (inutile citare le lodi su tutti gli attributi dell'aitante guerriero macedone...vi dico solamente: troppo perfetto per essere bello!) ci ritroviamo a conoscerli anche interiormente, con i loro sentimenti e le loro emozioni; sarebbe stato carino un approfondimento psicologico ancora maggiore ma... insomma, non era quella la cosa importante in questo libro! ;)

In definitiva un libro leggero, spassoso nella sua inverosomiglianza, scritto con uno stile scorrevole senza pretese (qui appunterei i continui cambi di punti di vista... fanno perdere un po' il filo), che si legge in poche ore.
Fateci un pensierino se vi piace il genere!

p.s. sconsigliato a donzelle pudiche, sconsigliato ai maschietti (potrebbe causare complessi) e sconsigliato a chi lo vuole regalare alla propria moglie.. potreste essere scambiati per Julian (e potrebbe non trattarsi di una bella esperienza:D)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
consigliato a chi cerca una storia leggera e simpatica
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Fantasy Lover 2011-06-05 19:14:53 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    05 Giugno, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una lettura che vi travolgerà

Ho trovato la lettura scorrevole, senza troppe pretese ma coinvolgente, ironico e molto molto sensuale (forse anche troppo). Se non amate il linguaggio crudo e spinto questo libro non fa per voi. L'originalità di questa storia sta nel fatto che l'autrice ha mescolato i miti greci (e non come siamo abituati a conoscerli.) con un'ambientazione contemporanea. Una storia d'amore intensa e dolcissima che forse ricorda una favola (una maledizione da rompere, una donna coraggiosa che tenterà il tutto per tutto e ostacoli da superare).

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Fantasy Lover 2011-02-08 18:31:53 piccolastellapuntoit
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
piccolastellapuntoit Opinione inserita da piccolastellapuntoit    08 Febbraio, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Diversivo intenso

Nell’attesa che uscissero i libri che seguo, ho deciso di conoscere autrici nuove che scrivono di fantasy, horror e eros. Di fatto i loro romanzi fanno parte di quest’ultima categoria, ma le storie sono intrecciate con demoni, streghe e personaggi oscuri.

In particolare ho iniziato la saga dei Dark Hunters nata dalla mente di Sherrilyn Kenyon che inizia con il romanzo “Fantasy Lover”.

E che dire… scrittura fluentissima, sceneggiatura brillante e spiritosa, descrizioni minuziose e focose. Storia apparentemente banale ma che invece si inerpica su sentieri legati alla mitologia greca, ai grandi eroi di un tempo, ai capricci dei potenti Dèi dell’Olimpo, ai vizi dell’animo umano e alle sue insite paure.
La Kenyon riesce a dare in maniera entusiasmante uno scorcio di storia con un tocco passionale e provocante che fa incendiare gli animi nei momenti culminanti.
Devo dire una grande scoperta e una grande sorpresa! ^_^

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)