Dettagli Recensione

 
Il cigno nero
 
Il cigno nero 2015-08-21 08:58:43 charles
Voto medio 
 
2.2
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
3.0
Approfondimento 
 
1.0
Piacevolezza 
 
2.0
charles Opinione inserita da charles    21 Agosto, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Lezioso

La mia formazione universitaria è in ambito statistico-economico pertanto l'ombra del cigno nero, inteso proprio come "l'opera madre di Nassim Taleb" ha aleggiato a lungo sopra la mia testa.
nonostante questo, sebbene nutrissi stima per il personaggio-ricercatore nell'ambito finanziario-scientifico, non ho mai avuto il desiderio di addentrarmi in tale lettura.
L'occasione si è presentata solo quando la versione kindle è stata lanciata in offerta a 0.99€.
fatto il grande balzo, ho iniziato la lettura.
Nassim è abile a catturare subito il lettore: linguaggio terra terra, esempi tra il buffo e l'elementare, aneddotti elementari (non sempre riusciti) e tra l'uno e l'altro prende forma lo sviluppo della sua visione dell'imponderabile, dell'appunto "cigno nero".
Tutto bello. Peccato che tale stream venga ripetuto per oltre 300 pagine, senza per altro un vero sviluppo, men che mai approccio scientifico. Gli aneddoti ed esemplificazioni si susseguono ripetitivi fino alla nausea, con un modus fin troppo semplicistico, quasi a rivolgersi ad un pubblico analfabeta ma compiacente, con il solo scopo di avvalorare empiricamente le teorie del suddetto.
Dopo circa 250 pagine la domanda che iniziavo a pormi sempre più sovente era: "beh quindi?".
Ho terminato il libro solo per mera forza di volontà. La sua tesi è lontana dal potersi definire scientifica, ed anche ammesso sia così, di certo l'evidenza non è fornita in tale testo.
Dulcis in fundo le conclusioni ad un'opera di tal spessore (in senso fisico) arriva in due paginette, lasciando un pesante senso di incompiutezza. Gran sensazione di aver perso del tempo.
Una via di mezzo tra il saggio e la narrativa che trovo stucchevole non risultanto ne formativo o instruttivo ne piacevole nella lettura. Evitabile.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Ottima stroncatura. Laura
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Come reincantare il mondo
Pachidermi e pappagalli
La società del benessere comune
I Signori del Rating
La mia azienda sta stirando le cuoia
Banchieri
Lezione dalla finanza
99 per cento
L'egoismo è finito
La leggenda della globalizzazione
La via del denaro
Il minotauro globale
Contro i notai
Terremoti finanziari
Fine della finanza
Fare business con facebook