Dettagli Recensione

 
Aegyptiaca. I prescelti degli dei
 
Aegyptiaca. I prescelti degli dei 2013-06-20 13:12:35 Pia Sgarbossa
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pia Sgarbossa Opinione inserita da Pia Sgarbossa    20 Giugno, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

CI SARA' UN ALTRO PARADISO ?

Avevo qualche riserva su questa tipologia testuale ma ora posso dire:
“HO TROVATO IL FANTASY CHE DA TEMPO ANDAVO CERCANDO ”
Ebbene, sì...cari amici, Aegyptiaca è il libro fantasy che più mi ha convinto...
La storia ha origine con la nascita di eros e thanatos...dalla scomparsa di quel paradiso in cui non esisteva malvagità e mortalità.
Realtà o fantasia?
Morte o vita?
Divinità o essere umano?
... E tutta la narrazione è un continuo susseguirsi di incontri, scontri, , diatribe...vincerà il bene o risulterà vittorioso il male?
La figura dominante del racconto è lei...la Sfinge, bellissima dea, eterea, divina e immortale , una "divoratrice di uomini”, una novella Circe che da sola smantella un intero esercito...ma nel contempo appare ammaliatrice, sensuale e fragile.
"Si arrotolava una ciocca di capelli tra le dita..." come una qualsiasi insicura donna mortale: questa immagine suscita simpatia ed empatia, soprattutto nel mondo femminile.
Per lei si prova qualsivoglia sentimento..la odi, la ami, ti fa tenerezza, la perdoni... persino ne giustifichi la rabbia immensa...
Attorno a lei ruotano tanti coprotagonisti, ad esempio la dolce e saggia Delphi, il coraggioso Sargon, il forte e bellissimo Matunde e il simpatico nano Babu.
Io mi sono in particolar modo appassionata alla storia di Tary e Gavir'el ; compaiono comunque molti altri personaggi che con le loro caratteristiche danno vita al fantasy per eccellenza; tra di loro ci sono gli eletti, capaci di aprire il mondo ad un’era di nuova luce e speranza.
Ci sono divinità che riscoprono la propria umanità...ed esseri umani che sentono d'aver in sè l’anelito del divino.
L’autore, Dean Lucas, è maestro nell’avvincere il lettore e tenerlo incollato allo snodarsi dei fatti; usa l’ astuzia...dapprima induce a credere che è tutto perduto e poi sorprende.
Predispone alle sorprese, creando delle aspettative che vengono successivamente stravolte da molteplici artefici letterari: fa baluginare antefatti che si ritrovano in avvenimenti successivi... e ci si ritrova a divorare le pagine di questo testo, impegnativo per l’articolazione dei capitoli, con foga … ma con la dovuta attenzione ... per non perdere nulla!
Il racconto evolve...la suspance aumenta...le emozioni straripano...sentimenti, prima alieni, subito dopo riappaiono invece del tutto familiari...e l'amore traspare sempre qua e là...in ogni dove.
Il romanzo è per lo più ambientato nell’antico'Egitto (a parte qualche accenno alla Grecia classica) col suo eterno fascino, coi suoi misteri; ci si imbatte allora in alcune figure tipiche della cultura egiziana, presenti nei geroglifici delle piramidi...una per tutte Anubi, l'uomo dalla maschera di sciacallo che tanto mi incuteva paura negli anni dell’ infanzia...e poi i grafemi dai mille poteri.
Che dirvi per concudere? Allacciate le cinture: entrare in questo mondo ... sarà come salire sulla macchina del tempo per affrontare esperienze veramente inimmaginabili .... vivere amori teneri e dolcissimi, provare sentimenti di odio e di rancore, assistere a battaglie sorprendenti, ed essere coinvolti in avventure, credetemi, alla pari di quelle di Indiana Jones...
Con l'auspicio che questa bellissima storia trovi un’adeguata traduzione in uno spettacolo cinematografico...e con la speranza di leggere presto il suo seguito ( m'incuriosisce il piccolo Mica'el...già il suo concepimento la dice tutta...povero piccolo!; quale destino riserverà Dean Lucas al mondo ?)
...auguro a tutti voi una fantastica lettura!...vi assicuro che sarete contenti d'averlo letto...anche se non siete amanti del fantasy.
Provate per credere.

...parola di Pia !

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama il fantasy dei sentimenti !
Per chi vuol riflettere sul bene e sul male.
Trovi utile questa opinione? 
310
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

45 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2 3 4 5
Ordina 
Mephixto
20 Giugno, 2013
Ultimo aggiornamento:
20 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Ciao Pia, intanto spettacolare come sempre la tua recensione!
Possiamo definirlo un fantasy con forti componenti Mitologiche ?
Infine su "Parola di Pia possiamo" risponderti con un "canonico" Rendiamo grazie a Pia ? :-D
Beh, mi hai incuriosito, ce poco da fare XD Lo metto in lista e semmai me lo troverò in libreria, o ad una bancarella di una mercatino locale, lo prenderò subito senza farmelo sfuggire. Complimenti per la recensione!
Si vede proprio che te ne sei innamorata, trasuda in ogni tua parola! Che bello donare agli alri quello che si ama!!!! Ciao!
Brava Pia! Ci hai dimostrato che quando un testo è buono ha poca importanza il genere a cui appartiene e che non esistono generi ....superiori ad altri.
Praticamente sono solo io la pecora nera per questo libro XD
Ma tanto Dean mi ha già perdonato :P brava Pia!
Pia, ne ho ricevute di recensioni molto belle e piene di entusiasmo, ma la tua.... bè mi ha commosso sul serio.
la cosa più bella di scrivere romanzi è proprio questa: cercare di dare emozioni al lettore.. e se davvero ho suscitato in te anche la metà di tutto quello che hai scritto, sono adesso - 20 giugno ore 20:19 - il ragazzo più felice.
Un abbraccio sincero
In risposta ad un precedente commento
Dean Lucas
20 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
in effetti ricevere una recensione da Pia è quasi un onore, è davvero bravissima a descrivere ciò che prova leggendo i libri. E' da tempo che le ho suggerito di aprire un blog di recensioni letterarie ;-)
Un po' lunga come rece ma sicurissimamente sentita e dedicata.
Una curiosità, credevi che ti facessi un complimento così gratuitamente???
Il quesito è il seguente ma prima devo citarti: "Avevo qualche riserva su questa tipologia testuale ma ora posso dire:
“HO TROVATO IL FANTASY CHE DA TEMPO ANDAVO CERCANDO ”
Ebbene, sì...cari amici, Aegyptiaca è il libro fantasy che più mi ha convinto..."
Ma a parte Lo Hobbit quanti altri fantasy hai letto per poter affermare quanto hai scritto??? Così è giusto per avere una tara.
Ciao Pia complimenti.
Syd

@Dean Lucas leggerò al più presto la tua opera!!!
In risposta ad un precedente commento
Dean Lucas
20 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Sono contento Davi, anche se sarà più facile ordinarlo attraverso i canonici canali on line, in libreria a quanto pare ancora latita, tranne che a Milano e in altre città lombarde! ;-(
In risposta ad un precedente commento
Dean Lucas
20 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
vero! :)
45 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2 3 4 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti di QLibri