Dettagli Recensione

 
Ho fatto nascere gli animali
 
Ho fatto nascere gli animali 2014-09-03 18:26:27 giuse 1754
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
giuse 1754 Opinione inserita da giuse 1754    03 Settembre, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Secondo Natura

“…Se dico che la Natura è dura, intendo dire che è il contrario di tenera…Perché noi ragioniamo scioccamente sempre e soltanto dal punto di vista nostro egoistico.”
Questa è la grande lezione che Silvio Marengo, veterinario e scrittore, ha dovuto imparare in tanti anni di mestiere a contatto con gli animali e con le imprescindibili priorità della Natura, e questo è ciò che ci trasmette nel suo ultimo libro. Il veterinario non può far altro che assecondarne le leggi, intervenendo con la propria esperienza là dove l’ingegno umano ha escogitato un qualche sistema per agevolare il corso naturale delle cose. Ma spesso deve arrendersi, e non lo vive come una sconfitta, perché, come ha detto l’autore, “la morte fa parte della vita.”
Questo diario è dedicato prevalentemente al momento della nascita nelle varie specie del mondo animale, e si rivela poetico a dispetto delle crude verità che racconta. L’affacciarsi di una nuova vita è sempre un momento magico, perché ci tocca tutti e riguarda ognuno di noi. Un esserino si affaccia alla “porta del mondo”, come Silvio Marengo definisce spesso quella che per Courbet era “L’origine du monde”, ed è inevitabile che vada a interferire con gli equilibri del suo microcosmo, e attraverso i collegamenti esterni che ha ogni componente di esso, con il mondo intero.
Lo stile è sobrio, una parlata appena più raffinata, come è giusto che sia, come è “naturale”.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama gli animali
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Ciao Giunse.
Un bel commento per un libro molto particolare.
Sicuramente l'emozione per una nascita porta a riflettere e facilita
Il percorso verso il rispetto di tutti gli esseri viventi.
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
04 Settembre, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Potrebbe interessarmi, anche perche' io dovevo fare il veterinario in questa vita, ho sbagliato tutto.
Rinascero' prima o poi...
In risposta ad un precedente commento
giuse 1754
04 Settembre, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie, Emilio, davvero la vicinanza a eventi come una nascita ci fa capire che non siamo così diversi.
In risposta ad un precedente commento
giuse 1754
04 Settembre, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Un lavoro molto bello, ma anche faticoso e difficile, tanto più che qui si tratta non di soli gatti o cani, ma anche di mucche o capre al pascolo in montagna, da raggiungere il più presto possibile, magari con urgenza di cesareo.
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il re di denari
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima volta che ti ho vista
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Il tunnel
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vuoto per i bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Da molto lontano
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
La resa dei conti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lazarus
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vergogna
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Middle England
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Nel muro
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
1.0 (1)
Donne che non perdonano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri