Dettagli Recensione

 
I segreti della camera rossa
 
I segreti della camera rossa 2012-10-08 20:25:20 C.U.B.
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    08 Ottobre, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Pechino. Quinto mese :1721

Nel XVIII secolo Cao Xequin scrisse Il SOGNO DELLA CAMERA ROSSA, uno dei classici piu’ importanti della letteratura cinese. Probabilmente autobiografico, il testo e’ poco conosciuto in Occidente. Pauline Chen, scrittrice americana di origini cinesi ci propone una rivisitazione dell’opera originale.

“Nel Gardino dei Cinque Sensi Lascia che il piacere non conosca limiti “.

Inizia in sordina, per un buon terzo pare non decolli alcuna storia, i nomi cinesi sono ostili alla memoria, non e’ immediato l’avvicinarsi al romanzo. Incerta sulla prospettiva di una trama, mi abbandono al perimetro. Affascinante 1721, si apre il sipario su una prospera famiglia della nobilta’ di Pechino. Tra le mura di una grande tenuta i giardini perfettamente curati, una montagna artificiale ricoperta di muschio alle cui pendici un lago trasparente culla una barca di legno su cui possiamo zigzagare tra orchidee d’acqua e ninfee. Stanze dai muri intarsiati d’avorio, abiti cuciti con fili d’oro e gemme preziose. Capelli neri lucidati con olio di rose.
Il matriarcato ed i matrimoni combinati, la servitu’, le fantesche, le concubine, i figli nati dalla moglie principale, l’imperatore, il potere.
Mi sto perdendo tra le stanze del palazzo, quasi non me ne accorgo e decolla la storia, si muovono i personaggi trepidanti, intrighi e sotterfugi, abbandono e azzardo, passioni urlate e amori soffocati.
Le donne al centro dell’attenzione. Splendidamente raccontate, donne la cui funzione e’ dipendere dal marito, obbedienza e rigore. Donne che tessono tele, muovono i fili, donne che soccombono, donne che soffrono, rivali e poi sorelle.

Un viaggio nel meraviglioso Oriente, intrighi di seta e giada intrecciati a mano, da dita bianche e affusolate. Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
300
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

11 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
CUB, ma sai che ogni volta che ci ho provato (sia con la letteratura cinese, a volte con quella giapponese) ho riscontrato le difficoltà di cui parli? Inizio lento, lentissimoooooooo, storia che non decolla (nei miei casi:mai!), nomi impossibili da ricordare... Talmente mi sono risultati ostici quei due, tre libri che ho provato a leggere che non li ho mai finiti ed ho persino rimosso i titoli! (l'autore manco a parlarne!)... E dire però che l'idea di una temporanea evasione letteraria in Oriente non mi è mai dispiaciuta ... Tanto non mi dispiaceva che alla fine ho optato per una storia giapponese raccontata da un'autrice italiana (Stringimi della Tani - ricordi?), e pure la un gran buco nell'acqua... :(((

Non mi rimane che Murakami per il Giappone, e magari fidarmi di questa tua recensione per la Cina :))
credo che leggerò questo libro grazie alla tua recensione....
In risposta ad un precedente commento
Kediler
09 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Non so che tipologia gi Giappone tu stia cercando, per me Murakami è un dio, ma anche un'altro libro mi ha entusiasmato di Will Ferguson "In Viaggio con Buddha" un racconto di viaggio ma anche narrativo.... l'ho divorato
C l a r a
09 Ottobre, 2012
Ultimo aggiornamento:
09 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
In viaggio con CUB nella meravigliosa Cina...
Grazie per la bellissima recensione, io adoro sia la letteratura giapponese che cinese quindi questo non posso che segnarlo..!
Buona giornata!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
09 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
@ grazie Kendler del suggerimento ma io e Murakami non andiamo d'accordo !!!

Eva, questo e' un romanzo in stile MEMORIA DI UNA GEISHA, solo che Golden scrive meglio della Chen, secondo me . Pero' contenuto e descrizioni sono buoni .

Editing non perfetto, da Sperling & K. mi aspetterei di meglio.
Mi hai convinta (di nuovo!!!!) e aggiungo in lista.
Mai provato Clavell???Sho-gun.Un meraviglioso mattone.Ti piacerebbe sicuramente!
Bellissima recensione...sembrava di guardare un trailer ....metto in lista!!! :)

09 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Cara C.U.B. bellissima rece e libro affascinante oltre ogni aspettativa...questo lo metto in biblio!
In risposta ad un precedente commento
gracy
09 Ottobre, 2012
Ultimo aggiornamento:
09 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ah!! E' dura riuscire a sottrarsi al fascino dell'oriente...
che combinazione, anche tu ti sei data alla Cina? :-) molto interessante questo libro, grazie anche alla tua bella recensione...
11 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri