Dettagli Recensione

 
Figlie del mare
 
Figlie del mare 2020-07-02 14:46:13 violetta89
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
violetta89 Opinione inserita da violetta89    02 Luglio, 2020
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Vittime di guerra

Si tratta di un romanzo che fa riferimento a una vicenda storica realmente accaduta: la guerra fra Corea e Giappone. Durante quel periodo l'esercito giapponese rapì molte ragazze e bambine coreane, esse diventarono "donne di conforto" ovvero schiave sessuali dei soldati giapponesi. Il libro racconta appunto di Hana, sedicenne che un giorno viene rapita da un soldato giapponese e caricata su un treno. Non farà mai più ritorno a casa, ma quello che vedrà e che vivrà, saranno cose irripetibili e dolorosissime. Queste donne saranno trattate al pari di oggetti e proprio per questo "buttate" quando non sono più buone per lo scopo.
Allo stesso tempo il libro affronta anche la storia di Emi, sorella di Hana, che assiste impotente al rapimento della sorella, evento che la segnerà per tutta la vita ma che non riuscirà mai a raccontare per vergogna e dispiacere.
Era una vicenda che conoscevo poco, ho approfondito volentieri questa pagina triste di storia. Il libro è molto realistico, a tratti crudo, come cruda è stata la realtà vissuta da queste donne. Tuttavia in alcuni punti è un po' lento e poco scorrevole, questo ha molto rallentato la lettura. Lo consiglio lo stesso, perché queste crudeltà meritano di essere conosciute per rispetto delle vittime che le hanno vissute e patite sulla propria pelle.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La disciplina di Penelope
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Luce della notte
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultima scena
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ombrello dell'imperatore
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Cercando il mio nome
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri