Dettagli Recensione

 
Gomorra
 
Gomorra 2011-04-22 10:28:11 Annie72
Voto medio 
 
2.6
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
3.0
Approfondimento 
 
1.0
Piacevolezza 
 
3.0
Annie72 Opinione inserita da Annie72    22 Aprile, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Mai mischiare fantasia e realtà

Esploso come il fenomeno letterario del XXI secolo, in realtà alla lettura s'è afflosciato come certi palloncini da fiera quando incontrano una sigaretta accesa. Elementi di cronaca analizzati come se Napoli fosse l'ombelico del mondo (e non lo è). Nessuna analisi del perché certi fenomeni nascano e una certa cultura proliferi (le mafie operano anche al nord, ma la mentalità mafiosa è un'altra cosa...). Insomma la malattia c'è ma il malato sembra essere altrove (latitante?). Delusa, anzi delusussima rispetto alla confusione fatta (tanto tuonò che non piovve nemmeno una goccia). Di predicatori questo paese ne ha già tanti e non se ne sentiva proprio il bisogno di uno nuovo, ma per fortuna c'è tanta gente che la sua medaglia al petto se la merita ogni giorno che onestamente campa senza cadere in tentazione. Resto della mia opinione, molto meglio come autore letterario Andrea Saviano, ma il lume della ragione spesso non è in grado d'illuminare certi fenomeni letterari. Ovviamente, la mia è un'opinone del tutto personale, non me ne vogliano i tanti fan di Roberto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
Nè a chi apprezza i saggi (privi di elementi fantastici), né a chi ama i romanzi (non c'è una trama).
Trovi utile questa opinione? 
75
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Ottima recensione, Annie! Ottima! :)))
In risposta ad un precedente commento
piero70
22 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Non discuto l'opinione, ci mancherebbe, ma non sono d'accordo con te su parecchie cose...
Magari ne discuteremo via pm...
:))
il libro non l'ho letto ma la tua recensione è scritta molto bene e mi ha incuriosito , brava!
Questa tua recensione mi ha certamente stuzzicato la curiosità per un libro di cui ho sempre detto "prima o poi una letta gliela do", ma che non mi ha mai... diciamo... "costretto" a comprarlo.
Che dire, anche a me non piacciono i libri che vanno in televisione, al cinema, nei bar, allo stadio, in metrò, incolonnati a centinaia nelle librerie, ma forse questo una sfogliata la merita.
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
30 Mag, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Davvero una valida recensione, sulle mafie e la loro nascita sviluppo e proliferazione potremmo parlarne per un'eternità se vuoi.
Questo libro l'ho regalato alla madre della mia dolce morosa perchè avrei voluto acquistarlo ma non mi convince ancora oggi, allora nel dubbio l'ho acquistato per un'altra persona.
Attendo varie ed eventuali.
In risposta ad un precedente commento
dreamer
01 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Ritengo questo libro un fenomenale saggio sulla camorra vista dal di dentro; fino alla sua comparsa si parlava solo di mafia, (sempre troppo poco ahimè), e quest'opera ha avuto il merito di aprire il vaso di pandora su un tumore che invia metastasi verso molte parti d'Italia, come corretamente dici tu Annie. E anche se affermi con ragione che non è un romanzo, tuttavia il drammatico pathos che mi ha comunicato il coraggio che ci è voluto per viverlo e scriverlo in quel modo è qualcosa paragonabile a Dostoewsky.
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Urla sempre, primavera
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vino dei morti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E verrà un altro inverno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La rinnegata
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Alabama
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
A grandezza naturale
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto la cenere
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il gioco della notte
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri