Georges Simenon - Recensioni di QLibri

I migliori libri di Georges Simenon, consulta su QLibri le principali opere con le trame e le recensioni dei lettori con commenti su stile, contenuti e piacevolezza.

 
124 risultati - visualizzati 51 - 100 1 2 3
Ordina 
 
Maigret e il ladro indolente

Letteratura straniera

Adesso quelli li costringono anche a mentire! «Quelli» sono i magistrati della Procura e i signorini del ministero degli Interni, usciti freschi freschi dalle Grandes Écoles con i loro bravi diplomi e pronti a sputare sentenze e a dettare legge senza avere la benché minima idea di come va il...
 
 
Il crocevia delle tre vedove

Letteratura straniera

Lei veniva avanti, la figura ancora indistinta nella semioscurità. Veniva avanti come la protagonista di un film, o meglio come la donna dei sogni di un adolescente. Era vestita di velluto nero? Fatto sta che era più scura di tutto il resto, che spiccava come un’ombra intensa, sontuosa. E la...
 
 
La trappola di Maigret

Letteratura straniera

Sono ormai cinque, in meno di sei mesi, le donne accoltellate. Tutte nella stessa zona, il XVIII arrondissement, a nord di Place Clichy. Tutte alla stessa ora, tutte con lo stesso rituale: dopo averle colpite alle spalle, l'assassino straccia loro le vesti. Ma non le deruba, né le violenta. La...
 
 
I fratelli Rico

Letteratura straniera

Sono cresciuti nelle strade di Brooklyn, i tre fratelli Rico; e lì hanno cominciato, ciascuno a modo suo, a lavorare per l'«organizzazione»: Tony si limita a guidare le macchine, Gino è diventato un killer e Eddie, il maggiore, un piccolo boss di provincia. Eddie vive in Florida, ha una bella...
 
 
L'amica della signora Maigret

Letteratura straniera

Prese un autobus al volo, e quando arrivò davanti alla porta di casa si stupì di non sentire i soliti rumori in cucina né odore di cibo. Entrò, passò per la sala da pranzo dove la tavola non era ancora apparecchiata, e alla fine trovò la signora Maigret che, in...
 
 
Maigret e il corpo senza testa

Letteratura straniera

«Ce l’hai?». «Credo». «Una cima?». «Non ne ho la minima idea». Jules Naud aveva agganciato qualcosa con la sua gaffa. Dopo un po’ riuscì a smuovere l’oggetto e nuove bolle d’aria salirono in superficie. Lentamente estrasse la pertica, e quando l’arpione arrivò a pelo dell’acqua affiorò uno strano pacchetto legato...
 
 
Assassinio all'Etoile du Nord

Letteratura straniera

Nel 1933 Simenon compie trent’anni e decide che è venuto il momento di diventare un vero scrittore. Per far questo, opera due rotture significative: con il personaggio che gli ha dato la fama e con l’editore Fayard che lo ha pubblicato. In giugno termina Maigret, il romanzo in cui manda...
 
 
L'angioletto

Letteratura straniera

Da vecchio, quando sarà diventato un pittore famoso, a chi gli chiederà: «Maestro, qual è l’immagine che ha di se stesso?» Louis Cuchas risponderà senza esitare, allegro e pudico come sempre: «Quella di un ragazzino». Infatti, anche quando attorno a lui si sarà ormai creata una vera e propria leggenda,...
 
 
Maigret e la giovane morta

Letteratura straniera

Che Maigret intrattenga con Torrence, Lucas, Janvier e soprattutto, il giovane Lapointe rapporti di tipo più familiare che professionale e che i suoi fidi collaboratori vedano in lui le patron e insieme una sorta di padre è evidente a tutti i fedeli lettori delle inchieste. Ma il lato paterno del...
 
 
La rivoltella di Maigret

Letteratura straniera

Erano tutti troppo disinvolti, troppo sicuri di sé. Il più esasperante era il responsabile della reception, con la sua marsina impeccabile e il colletto duro non sciupato dal sudore. Aveva preso in simpatia Maigret, o forse provava pena per lui, e di tanto in tanto gli rivolgeva un sorriso di...
 
 
Il fidanzamento del signor Hire

Letteratura straniera

Villejuif è l’estrema periferia di Parigi: oltre, non c’è che la campagna bianca di brina. È qui che la polizia ha rinvenuto, orrendamente mutilato, il cadavere di una prostituta. Solo un mostro può avere commesso un simile delitto. E chi altri può essere, il Mostro, se non il signor Hire,...
 
 
Faubourg

Letteratura straniera

Quando scendono dal treno nella stazione del sobborgo di una città di provincia, si conoscono da due mesi appena. Quel quarantenne un po’ sciupato ma ancora di bell’aspetto e con qualche pretesa di eleganza – un cappello a larghe tese, un bastone da passeggio con l’impugnatura d’oro –, che si...
 
 
Un delitto in Olanda

Letteratura straniera

L'azione di Un delitto in Olanda (scritto a bordo del cutter L'ostrogoth nel maggio del 1931 e pubblicato da Fayard in quello stesso anno) si svolge nel paesino di Delfzijl, in un ambiente di piccola borghesia protestante del quale Maigret, nella sia ostinata e inesorabile ricerca della verità mette a...
 
 
La Locanda degli Annegati

Letteratura straniera

Tutti, compresa una decina di automobilisti di passaggio, facevano capannello attorno al relitto ripescato dal fiume, e alcuni tastavano distrattamente la carrozzeria o si chinavano per guardare dentro. Ed è proprio a uno di quegli sconosciuti che venne in mente di girare la maniglia del bagagliaio. Che, contro ogni aspettativa,...
 
 
Le signorine di Concarneau

Letteratura straniera

Jules Guérec – quarant'anni, celibe, proprietario di due pescherecci – è sempre vissuto nella cittadina bretone in cui è nato, nella casa adiacente all'emporio che la sua famiglia gestisce da generazioni, nello stesso odore «di catrame, cordami, caffè, cannella e acquavite», insieme alle due sorelle rimaste nubili, che lo accudiscono...
 
 
Il borgomastro di Furnes

Letteratura straniera

Furnes è un borgo fiammingo, dove si mescolano nobili dimore e primi segni di un'americanizzazione generale. Dominante, nel luogo, è la figura del borgomastro, che tutti chiamano Baas, ed è un vero boss autorevole, sicuro, inflessibile, temuto. Intorno a lui un tessuto di chiacchiere al circolo, delazioni e corruzione. E...
 
 
Maigret a Vichy

Letteratura straniera

Il commissario si accese la pipa e sfogliò il giornale in cerca della pagina dedicata alla cronaca locale. La vista di una sua foto su due colonne ... gli fece arricciare il naso. Accanto a lui si distingueva in parte la figura della moglie e dietro, più sfumate, due o...
 
 
Rue Pigalle

Letteratura straniera

La presentazione e le recensioni di Rue Pigalle e altri racconti, opera di Georges Simenon edita da Adelphi. C'era, in tutta quella faccenda, qualcosa d'infinita­mente triste, come il fiume che da mattina a sera rifletteva lo stesso cielo, come quei convogli di barche che si annunciavano a colpi di sirena...
 
 
Le memorie di Maigret

Letteratura straniera

A più di vent'anni di distanza, un Maigret ormai pensionato intende con le sue memorie ristabilire la verità. E comincia proprio dal giorno in cui il personaggio aveva incontrato il suo autore; continua con il racconto della sua infanzia e adolescenza, del suo arrivo a Parigi, della sua decisione di...
 
 
Pioggia nera

Letteratura straniera

«Mi raccomando di essere gentile con la zia...» aveva detto la mamma. Sono passati tanti anni, ma Jérôme se lo ricorda come fosse oggi il giorno in cui era arrivata quella «vecchia foca» della zia Valérie, con la sua «faccia larga e grassa, diversi strati di doppio mento e una...
 
 
Maigret ha paura

Letteratura straniera

L’atmosfera della città restava inquietante. La gente sbrigava le faccende di sempre, ma nello sguardo dei passanti si coglieva una certa angoscia: sembrava che camminassero più in fretta, come per paura di veder spuntare di colpo l’assassino. Maigret avrebbe giurato che di solito le casalinghe non stavano in gruppo sulle...
 
 
La Marie del Porto

Letteratura straniera

Un grappolo di case strette attorno a un piccolo porto di pescatori normanni, un molo sul quale si affaccia il Caffè della Marina, centro focale dell’intreccio, la modesta casa sulla scogliera dove abita Marie, la protagonista, e, sullo sfondo, la città di Cherbourg: sono i luoghi, quanto mai simenoniani, dove...
 
 
L'uomo che guardava passare i treni

Letteratura straniera

La sera di un giorno qualsiasi, Kees Popinga si appresta a fumare un sigaro. Kees Popinga è uno di quegli uomini cosiddetti normali che Simenon predilige e che sa raccontare come nessun altro. La sua normalità, come ogni normalità, è illusoria: un meccanismo che, appena s’inceppa, diventa capace di tutto....
 
 
I complici

Letteratura straniera

Sin dalla prima volta in cui Joseph Lambert ha scoperto la faccia di Edmonde nel momento del piacere, lei non è stata più soltanto una florida, efficiente, taciturna segretaria: è diventata la sua complice. Tra loro è nata un’intesa che non è né amore né passione, ma piuttosto la condivisione...
 
 
Maigret e il signor Charles

Letteratura straniera

Una moglie che affoga la sua infelicità nell’alcol. Un marito che si consola rimorchiando nei night club giovani entraîneuse con le quali trascorre pochi giorni, o anche un paio di settimane, in una finzione di armoniosa vita coniugale. In quella che è destinata a essere la sua ultima inchiesta (nonché...
 
 
La balera da due soldi

Letteratura straniera

"Una notte... Saranno state più o meno le tre... Camminavamo in rue... No, il nome della via neanche glielo dico... Una strada qualsiasi. Da lontano vediamo una porta che si apre... C’era una macchina accostata al marciapiede... Un tizio esce spingendone un altro... Anzi no, non è che lo spinga......
 
 
Il defunto signor Gallet

Letteratura straniera

Un umbratile viaggiatore di commercio, Emile Gallet, viene brutalmente assassinato in un albero a Sancerre. Presto l'indagine di Maigret fa emergere che l'irreprensibile signor Gallet aveva da diciotto anni abbandonato la ditta per la quale sosteneva di lavorare. Maigret si imbattera nei segreti torbidi di un piccolo borghese dalla doppia...
 
 
Maigret perde le staffe

Letteratura straniera

Maigret aveva un bel dire, ma nessuno gli credeva. In realtà, ciò che faceva era un po' ridicolo, addirittura infantile. Prendeva un briciolo d'idea, un pezzettino di frase e se lo ripeteva come uno scolaro che cerca di farsi entrare in testa la lezione. Gli capitava anche di muovere le...
 
 
Liberty Bar

Letteratura straniera

C’era aria di vacanza. Anche il giorno prima, al tramonto, al porto di Cannes c’era aria di vacanza, soprattutto a bordo dell’Ardena, dove il proprietario faceva il galante con quelle ragazze dalle forme procaci. Maigret, invece, era vestito di nero come a Parigi, e portava la bombetta, un cappello che...
 
 
Maigret e l'informatore

Letteratura straniera

Al funerale di Maurice Marcia, anziano proprietario di un noto ristorante di rue Fontaine, partecipa, in grande spolvero, la "crème de la crème" della malavita parigina, dai boss ai giovani che si stanno facendo strada, dai magnaccia ai tenutari di case di appuntamento. In prima fila, sola e altera, la...
 
 
L'ombra cinese

Letteratura straniera

Esterno notte: place des Vosges, una sera di novembre. Al numero 61, il direttore dei laboratori che producono i famosi Sieri del Dottor Rivière viene trovato ucciso nel suo ufficio in fondo al cortile: dalla cassaforte, rimasta aperta alle sue spalle, sono scomparsi trecentomila franchi. Al primo piano, la signora...
 
 
Cecile è morta

Letteratura straniera

Povera Cécile! Eppure era ancora giovane! Maigret aveva avuto per le mani i suoi documenti: ventott’anni appena. Ma era difficile immaginare una donna che avesse un’aria più da zitella di lei, che fosse meno aggraziata, malgrado tutta la buona volontà che ci metteva per rendersi attraente. Arrivava alle otto del...
 
 
Felicie

Letteratura straniera

Se ne sarebbe ricordato in seguito, di quell’attimo, e non sempre con piacere. Per anni, in certe ridenti mattine di primavera, i colleghi del Quai des Orfèvres avrebbero conservato l’abitudine di rivolgersi a lui con un misto di serietà e di ironia: «Senti, Maigret...». «Che c’è?...». «C’è Félicie!». E allora...
 
 
Il destino dei Malou

Letteratura straniera

In un nebbioso, buio pomeriggio di no­vembre, Eugène Malou si spara un colpo di pistola uscendo dalla casa del conte d'Estier, a cui ha invano tentato di chie­dere un prestito. Tutti, in città (una pic­cola città della provincia francese), pensano che lo abbia fatto perché ormai era rovinato. L'unico in...
 
 
L'impiccato di Saint-Pholien

Letteratura straniera

Cinque giorni di novembre, fra Brema, Reims, Parigi, Liegi, Maigret indaga su uno strano suicidio, a cui corrisponde un suicidio di dieci anni prima: un impiccato al portale della chiesa di Saint-Pholien a Liegi. Cosi scoprira le tracce di una societa segreta: la Confraternita dell'Apocalisse.
 
 
La pazza di Maigret

Letteratura straniera

Sembrava ancora più piccola mentre gli trotterellava accanto. "Vede, commissario, la cosa più importante è che lei sappia che non sono pazza. Sento di essere in pericolo. Ci sarà pure un motivo se qualcuno entra in casa mia e rovista fra la mia roba". "E come lo sa che rovistano...
 
 
La neve era sporca

Letteratura straniera

Frank ha diciannove anni, freddo, scostante, insolente e solitario. Il ragazzo vuole in segreto iniziarsi alla vita e pensa di poterlo fare uccidendo senza ragione qualcuno.
 
 
Lettera al mio giudice

Letteratura straniera

Una ragazza minuta, pallida, arrampicata su alti tacchi, nella vita di un uomo "senza ombra", la cui esistenza, così normale, si avvicina sempre più al confine con l'inesistenza. Uno sprofondamento nelle oscurità della coscienza, dell'eros e del delitto.
 
 
Il primogenito dei Ferchaux

Letteratura straniera

In una nota premessa al testo, Simenon decide di rinfrescare la memoria dei lettori sullo scandalo che a meta degli anni Trenta aveva travolto l'immenso impero economico dei fratelli Ferchaux, giunti in Africa alla fine dell'Ottocento come passeggeri clandestini. Per alcune settimane l'affaire aveva occupato le prime pagine dei giornali:...
 
 
Le finestre di fronte

Letteratura straniera

Siamo a Batum, sul Mar Nero, nei primi anni di Stalin. Adil bey è il nuovo console turco. Comincia a guardarsi intorno. Entra nel suo ufficio, «sporco di quella sporcizia lugubre che si ritrova nelle caserme e in certi uffici pubblici». Dà un’occhiata fuori e vede due persone affacciate alla...
 
 
In caso di disgrazia

Letteratura straniera

Yvette diventa l'amante dell'avvocato che ha difeso lei e l'amica per un tentativo di rapina ad un orefice. L'intelligente moglie probabilmente non ignora la relazione, ma non la ostacola, mentre un ragazzo di Yvette è pronto a tutto per riconquistarla. Dal romanzo fu tratto il film "La ragazza del peccato"...
 
 
Gli intrusi

Letteratura straniera

Un mistero fra le mura di una casa sbarrata, un uomo che assomiglia ad un orso di quarantotto anni, poco lavato e con la barba mal fatta, un colpo di arma da fuoco, un'ombra che si dilegua in fondo ad un corridoio, uno sconosciuto che muore e tanti segreti da...
 
 
Firmato Picpus

Letteratura straniera

Avventura del commissario Maigret, stavolta alle prese con uno scenario di indovine e cartomanti, dispiegato attorno all'assassinio della maga Jeanne, trovata uccisa con due coltellate nella schiena.
 
 
Il viaggiatore del giorno dei morti

Letteratura straniera

Con un cappotto troppo lungo e un berretto di pelliccia sulla testa, il volto pallido e febbrile, un giovane sconosciuto sbarca un grigio mattino a La Rochelle da un cargo. Scoprirà di essere l'erede del vasto patrimonio dello zio, un uomo a lui ignoto, che è vissuto in una feroce...
 
 
L'uomo di Londra

Letteratura straniera

Tra le nebbie di Dieppe Maloin un ferroviere e l'unico testimone di un omicidio al porto. L'assassino e Maloin iniziano cosi' a cercarsi, a spiarsi, a sfuggirsi, mentre la loro intesa si fa sempre piu angosciosa e profonda.
 
 
Tre camere a Manhattan

Letteratura straniera

Due sconosciuti si incontrano nella notte newyorkese e tra loro scoppia una fulminea passione. Protagonisti sono un uomo e una donna irrimediabilmente soli, non più giovanissimi, ciascuno con un matrimonio rovinoso alle spalle e con figli che non vedono da molto tempo. Simenon, in questo romantico capolavoro ambientato nella più...
 
 
I fantasmi del cappellaio

Letteratura straniera

Una piccola città, La Rochelle, immersa in una gelida pioggia autunnale; borghesi apparentemente insospettabili che giocano a bridge; una serie di strani delitti che viene improvvisamente a turbare la vita della città; e due personaggi (il cappellaio, agiato e rispettabile commerciante, e il "piccolo sarto" armeno con addosso il suo...
 
 
Il caso Saint-Fiacre

Letteratura straniera

La più dolorosa tra le inchieste del commissario Maigret. Dietro la morte di una vecchia contessa, affiorano i ricordi e i drammi dell'infanzia del commissario.
 
 
La morte di Belle

Letteratura straniera

In una comunità di puritani il professore Spencer Ashby e il principale indiziato della morte di Belle; la tensione a cui il professore e sottoposto fanno riaffiorare in lui antichi turbamenti che sembravano sopiti. Verra a galla un'altra realtà: non quella che cerca il coroner ma la turbolenta psiche del...
 
 
La vedova Couderc

Letteratura straniera

Un giovane ricco esce di prigione, non sa dove andare: si ritrova a convivere con una matura vedova in una casa di campagna lungo un canale. E' un rifugio, la promessa di una stasi biologica, di un auspicato torpore della mente. Ma altre donne interverranno a turbare quel precario equilibrio....
 
 
 
124 risultati - visualizzati 51 - 100 1 2 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri