Panico Panico

Panico

Saggistica

Editore

Casa editrice


Il primo attacco di panico è un'esperienza sconvolgente. Molti pazienti lo raccontano come l'esplodere nella vita quotidiana di un improvviso e profondissimo senso di morte. Da quel momento, la loro vita cambia radicalmente e vivono nell'angosciante prospettiva della fobofobia, cioè della paura di aver paura. Il neurologo Rosario Sorrentino, grazie a un innovativo approccio, è riuscito a catturare con una risonanza magnetica funzionale (una metodica che consente di descrivere il funzionamento del cervello in azione) le immagini che rappresentano una crisi di panico nel preciso istante in cui si verifica. Grazie a ciò, è stato possibile dimostrare che l'attacco di panico non è né un'invenzione né una stravaganza, ma un evento durante il quale il nostro cervello si accende, cercando di convincerci della presenza di un pericolo che non c'è. Oggi in Italia oltre due milioni di persone (soprattutto donne di età compresa fra i 18 e i 45 anni) ne soffrono in modo cronico. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ci informa che nel 2020 gli attacchi di panico e le depressioni saranno i disturbi più diffusi sul pianeta Terra. Sorrentino, insieme a una sua paziente d'eccezione, la scrittrice Cinzia Tani, spiega al lettore comune tutti i risultati delle sue ricerche, che contengono un messaggio incoraggiante: di attacchi di panico si può guarire, perché il cervello è plasmabile, e può cambiare configurazione e assetto se adeguatamente stimolato e sollecitato.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Panico 2008-06-26 02:24:29 MANUELA CIACCIA
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da MANUELA CIACCIA    26 Giugno, 2008

PANICO

IL LIBRO SI PRESENTA COME UNA LUNGA INTERVISTA - SORRENTINO - PUR ESSENDO UN LUMINARE DELLA "CHIMICA DELLA PLASMABILITà DEL CERVELLO" - SI DIMOSTRA UN MEDICO "DI QUELLI DI UNA VOLTA", NON PERDE MAI NELL'INTERO LIBRO IL VALORE DEL PAZIENTE CHE PONE AL CENTRIO DI TUTTE LE SUE RISPOSTE. LA TANI PER CERTI VERSI MANTIENE LA CONVERSAZIONE PIACEVOLE, E SOPRATTUTTO TORNA PIù VOLTE SU ALCUNE POSIZIONI DEL NEUROLOGO, PER CHIARIRE CONCETTI E REALTà CHE AIUTANO TUTTI (NON SOLO I PAZIENTI) A CAPIRE QUANTO ANCHE LA VITA DEL 3 MILLENNIO INFLUENZI IL NOSTRO CERVELLO E I NOSTRI COMPORTAMENTI. da antropologa culturale posso definire queto "un libro di cultura del millennio", non solo un manuale scientifico utilissimo. GRAZIE AUTORI

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
SOPRATTUTO A CHI è FEDELMENTE ANCORATO ALLA PSICANALISI E AI SUOI INFALLIBILI MAESTRI TEORICI - CONSIGLIATO A TUTTI QUELLI CURIOSI DI CONOSCERE I MECCANISMI DEL NOSTRO ORGANO PIù MISTERIOSO, IL CERVELLO. AL DI Là CHE SOFFRANO O MENO DI PATOLOGIE AD ESSO INERENTI
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri