Saggistica Storia e biografie Marguerite Yourcenar. L'invenzione di una vita
 

Marguerite Yourcenar. L'invenzione di una vita Marguerite Yourcenar. L'invenzione di una vita

Marguerite Yourcenar. L'invenzione di una vita

Saggistica

Editore

Casa editrice

La vita di Marguerite Yourcenar ci è stata consegnata da lei stessa attraverso tre testi: Care memorie, Archivi del Nord e Quoi? L'Eternité. La sua vita è raccontata fino al 1937, anno del suo incontro con Grace Frick e del successivo espatrio negli Stati Uniti. Da questo punto parte il racconto della Savigneau. Le prime pubblicazioni, la morte del padre, il suo vagabondare libera per l'Europa cedendo agli impulsi di "nomade del cuore". La biografia ricostruisce anche i momenti della grande creatività letteraria e la consacrazione, prima donna, all'Accademia di Francia.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Marguerite Yourcenar. L'invenzione di una vita 2016-09-21 05:51:16 Emilio Berra TO
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Emilio Berra  TO Opinione inserita da Emilio Berra TO    21 Settembre, 2016
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

' Pellegrina e straniera '

"...Ho il dono di rallegrarmi con poco : la natura che mi circonda, il silenzio, sedere accanto al fuoco, leggere... Compiere i gesti quotidiani quasi come un rito." (M. Yourcenar)

L'autrice di questa bellissima biografia di Marguerite Yourcenar conobbe la celebre letterata quando la intervistò, ormai molto anziana, per il giornale Le Monde : ne nacque una frequentazione, quasi un'amicizia, che durò fino alla morte della grande scrittrice franco-belga.
Ciò la introdusse anche nel piccolo mondo dell'isola di Mount Desert, nel Nord-Atlantico, dove la Yourcenar viveva da lunghi decenni : "In questa piccola isola (...) sto, insomma, negli Stati Uniti come non ci fossi", scriveva. Abitava in una casa in legno, tutta dipinta di bianco, circondata da un ampio terreno, in cui poteva provare il piacere di "leggere il greco sotto i meli in fiore".
La giornalista, dopo la morte di Marguerite, fu pertanto facilitata nella raccolta di testimonianze dirette, particolarmente preziose e attendibili.
Il libro, documentatissimo, si basa inoltre su diari, taccuini, lettere, interviste, documenti pubblici e privati di ogni sorta.
Tanta ricchezza di documentazione, unita a professionalità ed equilibrio, l'hanno condotta ad un imparziale lavoro di scavo e di approfondimento, senza alcun cedimento di tipo agiografico.
La scrittura altamente divulgativa rende la lettura assai gradevole, direi accattivante.
Si tratta insomma di una delle biografie più belle che sia dato di leggere, una biografia che si scorre come un romanzo avvincente ; ma non c'è nulla di romanzato : la vita di M. Yourcenar è stata già di per sé eccezionale, in tutti i sensi.

Marguerite, orfana di madre ad appena dieci giorni, viene allevata dal colto e piuttosto anziano padre, che la conduce con sé in giro per l'Europa, fra permanenze nel castello di famiglia e nei lussuosi alberghi della Costa Azzurra. Tra viaggi, letture, visite ai musei, l'educazione della bambina non è affidata ad alcuna scuola : il padre come precettore, un'istitutrice, poi passi da gigante come autodidatta.
La passione per la lettura, l'arte e i viaggi prosegue per la vita intera, fino all'estrema vecchiaia. Amava trarne elementi di riflessione : "uno dei segreti della vita in ogni luogo e in ogni tempo: l'uniformità sotto la varietà delle apparenze"; e ancora: "ci ritroviamo dovunque e comunque di fronte a noi stessi".
Ci sono poi, ovviamente, i suoi libri, il successo letterario, la celebrità quale una delle maggiori scrittrici del mondo intero e come donna di vastissima cultura e acuta intelligenza, sensibile ai problemi del mondo e all'ecologia, fino ad essere considerata un punto di riferimento di saggezza, quasi un mito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...

biografie e/o libri di M. Yourcenar
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rosa sola
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I demoni di Berlino
Valutazione Utenti
 
4.8 (2)
L'uomo del bosco
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri