Narrativa straniera Fantasy I diari della mezzanotte. L'ora segreta
 

I diari della mezzanotte. L'ora segreta I diari della mezzanotte. L'ora segreta

I diari della mezzanotte. L'ora segreta

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di I diari della mezzanotte. L'ora segreta, opera di Scott Westerfeld edita da Newton Compton. Strani eventi accadono nella città di Bixby, in Oklahoma. Ogni notte, allo scoccare della mezzanotte il tempo si congela per un'ora. Una venticinquesima ora in cui gli incubi peggiori strisciano tra le vite degli umani. Solo alcuni ragazzi della città conoscono quest'ora segreta. Rex, Dess, Jonathan e Melissa frequentano la Bixby High School e condividono un'ora di nascita speciale, un'antipatia per la luce del sole e un segreto: allo scoccare della mezzanotte, quando il resto della città si congela, loro "entrano" in una misteriosa venticinquesima ora, liberi di girare indisturbati per vicoli e strade e di usare i loro poteri magici. Ciascuno di loro, infatti, possiede un talento particolare: Dess è il matematico, Melissa legge la mente e Rex è un erudito e un profeta. Jonathan, invece, è un acrobata. Jessica Day che si è appena trasferita da Chicago ed è subito stata riconosciuta dagli altri come una midnighters dovrà scoprire di quale potere sia dotata e perché le creature della notte, esseri potenti e crudeli, antichi migliaia di anni, vogliono eliminarla a tutti i costi. Tra brividi d'orrore e suggestioni fantasy, tra lampi di fantascienza e intrighi da thriller, "L'ora segreta" è il primo capitolo di una nuova saga di uno tra gli autori horror-fantasy più amati.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
4.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I diari della mezzanotte. L'ora segreta 2014-04-28 13:36:21 AlexisKami
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
AlexisKami Opinione inserita da AlexisKami    28 Aprile, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'ora segreta

Finito di leggere giusto ieri.
Sinceramente mi ha deluso, anche se ho già il secondo volume in libreria (che non sono sicura di leggere)
Sarà perchè è rivolto a una fascia di lettori giovani, ma io non l'ho trovato affatto spaventoso.
Lo stile di scrittura è leggero, ma ci sono continui errori ( non so se di traduzione) che dopo un po' rallentano la lettura ( tipo passarlo a prenderlo) e una serie di ripetizioni dei nomi dei personaggi.
La grande rivelazione dei poteri della protagonista poi avviene, ovviamente, nelle ultime pagine, poi tutto ritorna tranquillo come prima.
Alcune scene saltano troppo, sembra che manchino delle parti di racconto in mezzo, e alcune scene mi sono apparse sospette.
Lo consiglio a chi ancora non ha letto troppi horror, ma di sicuro, non vi farà stare svegli la notte. Dormirete tranquilli anche nella venticinquesima ora.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
I diari della mezzanotte. L'ora segreta 2011-11-19 19:55:29 Lady Aileen
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    19 Novembre, 2011
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'ora segreta

Tutta la vicenda di questo libro ruota attorno alla scoperta del potere misterioso di Jessica Day e i primi indizi per capire cosa sia questa venticinquesima ora (purtroppo pochi). La trama é davvero originale anche se ci sono degli aspetti già "sfruttati" come l'arrivo di una nuova studentessa in una città. Nonostante tutto l'ho trovato bello, misterioso, leggero e coinvolgente. Insomma lo consiglierei a chi non cerca una lettura troppo impegnativa (si legge davvero in poco tempo). Scritto in maniera scorrevole, semplice (considerato che é rivolto principalmente agli adolescenti) e immediato. Il linguaggio é giovanile e la caratterizzazione dei personaggi é realistica e li trovo simpatici. Un mix tra horror, fantasy e fantascienza. Non vedo l'ora di leggere il prossimo e ve lo consiglio perché una volta iniziato non riuscirete più a smettere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
52
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno di vetro
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
In silenzio si uccide
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La congiura dei suicidi
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sogno di Ryosuke
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Lepanto nel cuore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il cielo oltre la tempesta
L'impero di sabbia. I libri di Ambha
La casa per Ognidove
Miti del Nord
Un assassino alle porte
Il portale degli obelischi
Questo oscuro duetto
Lanny
Tra le braccia di Morfeo
Questo canto selvaggio
La torre del corvo
La quinta stagione
Una fiamma nella notte
La stagione delle tempeste
La signora del lago
La torre della rondine