Narrativa straniera Fantasy Le pietre magiche di Shannara
 

Le pietre magiche di Shannara Le pietre magiche di Shannara

Le pietre magiche di Shannara

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Secondo romanzo della trilogia di Shannara. Wil Ohmsford è nipote del protagonista del primo libro della trilogia ed è un giovane Guaritore che vive a Storlock. Un nuovo pericolo si annuncia però all'orizzonte. Nel regno degli Elfi infatti stanno appassendo le foglie dell'Eterea, il magico albero che da secoli mantiene alta la barriera del Divieto contro i Demoni. Il destino della pianta è segnato e nessuno ne può impedire la sua morte. Il compito di Wil sarà quindi quello di scortare Amberle ad Arborlon, dove riceverà in dono dall'Eterea il suo seme, unica speranza per il rinnovo dell'incantesimo. Inizia così un viaggio pieno di avventure mozzafiato tra terre inesplorate e incontro con nuovi amici, per sconfiggere il male e il Dagda Mor.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.6
Stile 
 
4.5  (2)
Contenuto 
 
4.0  (2)
Piacevolezza 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Le pietre magiche di Shannara 2014-11-08 13:03:27 Donatello92
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Donatello92 Opinione inserita da Donatello92    08 Novembre, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un'altra perla del Fantasy

Qualche voto in meno rispetto al suo predecessore, ma il seguito della Spada è un altro capolavoro sfornato dal genio di Brooks. Non mi dilungherò con questo commento perchè, vista la sua enorme biblioteca, ormai saprete di cosa si parla nelle vicende di Allanon e soci, tuttavia è d'obbligo segnalare come, questa volta, la distanza con Tolkien sia adeguata.
Se il primo capitolo vi era piaciuto ma con riserva, e lo avete ritenuto una sorta di plagio, sappiate che qui si parla di piante magiche, di demoni e di odi antichi, e finalmente la saga intraprende una strada solitaria ed autonoma.
E' difficile storcere il naso dinnanzi ad un'opera del genere e solo il contenuto, tipico di tutte le fiabe del genere, ne rovina un pò la votazione finale.
Eccellenti come sempre le descrizioni e lo stile di letteratura, penalizzato a volte soltanto da puntini sospensivi, pensieri ed esclamazioni mentali.
Era difficile imitare un altro capolavoro quasi perfetto come la Spada di Shannara, ma Brooks ci riesce ancora a modo suo.
Consigliato, ovviamente, anche il seguito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
Le pietre magiche di Shannara 2014-03-25 06:59:16 aeglos
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
aeglos Opinione inserita da aeglos    25 Marzo, 2014
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

ANCORA MAGICHE AVVENTURE!

Col primo libro ho vissuto avventure entusiasmanti.
Quindi mi sono detta :" Anto, tuffati anche nel secondo capitolo della trilogia!" e devo dire che non ne sono per niente rimasta delusa, anzi ancora una volta, questo libro mi ha letteralmente rapita, sono entrata a far parte di un'altra compagnia di amici, conosciuto terre nuove e nuovi nemici. Stavolta, a differenza del primo, è più facile forse ricordare i nomi dei personaggi, essendocene meno rispetto alla SPADA DI SHANNARA. La storia è divisa in poche parti, non più c'è la divisione dei personaggi che si dividono per mille peripezie, come invece nel primo. Ma troviamo Wil, personaggio giovanissimo, in compagnia di Amberle, con nuovi e vecchi amici, tra cui il druido, che però stavolta è poco protagonista. Ancora una volta la cartina mi è servita per intraprendere il viaggio, capire dove mi trovavo, e immaginare meglio i luoghi visti dai personaggi! Bella la storia, coinvolgente, questo albero magico che sta morendo, che bisogna a tutti i costi salvare e un finale che proprio non mi aspettavo! Scontri, guerre, magia, fanno da padrone a questo bel libro fantasy! Rapita fino all'ultima pagina, letto tutto d'un fiato! E ora...mi attende la terza parte!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
I libri di Terry B.!!!!...e altri fantasy come IL SIGNORE DEGLI ANELLI E LA PAURA DEL SAGGIO!
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita alla finestra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri