Cuori rubati Cuori rubati

Cuori rubati

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Cuori rubati, romanzo di Mary Balogh edito da Mondadori. Lady Angeline Dudley sta per fare il suo debutto in società, però si comporta più come un maschiaccio che come una debuttante. In quanto sorella di un duca, sa di essere destinata a un uomo ricco e titolato, ma l’amore non è affatto garantito. Eppure lei lo trova. Durante la fermata a una stazione di posta il nuovo conte di Heyward, l’irreprensibile Edward Ailsbury, la sottrae coraggiosamente alle avance di un libertino, rubandole il cuore. Edward deve sposarsi e assicurare un erede alla propria casata, e nonostante sia attratto da Angeline, lei non è l’esempio di perfezione che cerca. Destino e amici cospirano per spingerli l’uno nelle braccia dell’altra, ma solo alla passione toccherà l’ultima parola… Cuori rubati è il terzo romanzo in ordine di pubblicazione, ed il primo in ordine cronologico, della serie “Mistress”, così chiamata dai titoli dei romanzi che la compongono.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
3.0  (2)
Piacevolezza 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Cuori rubati 2014-01-21 00:47:27 Lady Aileen
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    21 Gennaio, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'amante segreta

Cuori rubati anche se uscito per ultimo, in realtà è il primo romanzo della trilogia Mistress in cui i protagonisti sono i fratelli Dudley. In realtà il volume oltre alla storia dedicata ad Angeline contiene anche delle scene tagliate dei romanzi successivi ed un epilogo dell'intera trilogia quindi vi conviene aver letto già le storie precedenti prima di passare a quest'ultima parte del volume.
Le vicende sono ambientate in epoca Regency (l'adoro!) e sono narrate attraverso i punti di vista dei due protagonisti: Lady Angeline, una ragazza esuberante, impetuosa e spigliata, e il conte di Heyward, un uomo molto serio, affidabile e onesto (tanto da apparire alquanto noioso agli occhi degli altri). Entrambi si incontrano per puro caso e da parte di Lady Angeline scatta immediatamente qualcosa, peccato che Hayward preferisca un altro tipo di donna.
Prima di cominciare questo volume (abbastanza corposo direi) dovete farvi una domanda: Mi piacciono le storie in cui la caratterizzazione dei due protagonisti è al centro di tutto? Se si, allora questo è il romanzo che fa per voi, se la risposta fosse no, meglio orientarsi verso un altro romanzo perché qui la trama non presenta molta azione e i dialoghi non sono incalzanti.
Per quanto riguarda il mio gusto personale, trovo che questo sia un buon romanzo (scorrevole e ben scritto) anche se devo ammettere che gradisco di più un perfetto mix tra i due elementi: ottima introspezione psicologica e una trama dalle svolte imprevedibili.
Ho amato molto la parte riservata all'interazione tra i due personaggi secondari, anzi avrei voluto saperne di più.
Adoro lo stile di Mary Balogh e di solito prendo i suoi romanzi a scatola chiusa perché è raro che mi deluda ma questo non rientrerà tra i miei preferiti. Non mi resta che riporre le mie speranze negli altri due romanzi della trilogia.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Cuori rubati 2014-01-07 14:24:33 Amarilli73
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Amarilli73 Opinione inserita da Amarilli73    07 Gennaio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gran finale per la famiglia Dudley

Ecco una trilogia iniziata in modo promettente e che poi ha lievemente deragliato strada facendo.
Se il primo romanzo (Signora del suo cuore) era stato perfetto, con un Lord Tresham arrogante e battibecchi irresistibili con la su amata, la Balogh ha voluto poi a tutti i costi ampliare le storie relative agli altri due fratelli, e con questo capitolo ritorna indietro addirittura di sei anni rispetto alle vicende già narrate.
In effetti, l’unica sorella dei Dudley, Lady Angeline, aveva creato forti aspettative: impicciona, esuberante, amante dei colori sgargianti e dei cappellini di cattivo gusto. E l’inizio di questo romanzo si presenta così, frizzante e basato sull’equivoco. Poi però il ritmo si fa lento, e il lieto fine (che conosciamo peraltro sin dal primo libro della trilogia) sembra tardare più del previsto.

L’aspetto della lettura che ho apprezzato di più è stato piuttosto l’inserimento, in conclusione, di alcune scene tagliate dai primi due libri. Una vera chicca, e personalmente concordo con l’autrice quando riferisce le sue perplessità di allora per i tagli apportati dal suo editor. Pure io avevo avvertito la mancanza di alcune scene di raccordo, senza sapere che all’origine erano state correttamente scritte.

La trilogia
1) More than a Mistress (Signora del suo cuore)
2) No Man’s Mistress (Un vero dandy)
3) The Secret Mistress (Cuori rubati)

Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il lampadario
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'erede misterioso
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto
Maledetta felicità