Il letto disfatto Il letto disfatto

Il letto disfatto

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

E' un mondo perennemente sfiorato dal successo, dal cosmopolitismo, e afflitto dalla solitudine come condanna esistenziale a cui si cerca disperatamente di sfuggire con una rete di relazioni, di amicizie, di amori. In questa rete incappa Edouard, giovane e promettente commediografo, intelligente ma fragile. V'incappa in modo inatteso : incontrando di nuovo Beatrice diventata un'attrice famosa, la donna che lo aveva fatto molto soffrire. Ma ora Beatrice sembra sincera: per lui si tratta di una storia importante. Per lei? Una singolare circostanza metterà Edouard di fronte all'insolubile problema della fedeltà.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il letto disfatto 2012-12-24 11:09:28 C.U.B.
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    24 Dicembre, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le lit défait

Il letto disfatto come metafora di passione sessuale , i cuscini fuori posto, le coperte penzolanti , il cotone tiepido dei corpi, le lenzuola che avvolgono una donna come l’acqua del mare abbraccia una sirena mentre si abbandona all’oblìo nel profondo degli abissi.
Ambientato nel frivolo mondo del teatro parigino anni ‘70, si alzano e abbassano sipari, scrosciano gli applausi o si azzoppano le sale con imbarazzanti silenzi, registi dirigono, dive e primedonne illanguidiscono la scena, attori e comparse mietono vittime con sguardi intriganti, fascinosi proprietari di teatri eccedono nei loro eccessi, eccetera eccetera eccetera.
Al centro di questa ambientazione Béatrice Valmont, splendida attrice che non conosce l’amore, solo la passione. Bella ed egoista , sfrontata ed ambiziosa, irresistibile e poligama, sacerdotessa del piacere iniziera’ al suo rito il giovane Edouard, che follemente innamorato di lei si pieghera’ venerante ed incapace di lasciarla, adorandola nonostante i suoi difetti come solo un fanatico potrebbe prostrarsi al culto della sua dea.
Ecco in scena il cabaret del tradimento, la tragedia dell’adulterio smascherato, la commedia di una relazione che non si puo’ troncare, nonostante tutto.
Buone le basi, ho trovato l’evolversi del racconto privo di mordente, nonostante le pagine siano solo 234 - ma a caratteri molto piccoli - ho faticato a terminarlo, moderatamente prolisso.

Sagan ha scritto di meglio, questo libro che dovrebbe essere uno dei suoi migliori romanzi a me e’ parso un po’ come la manna. Non divino, non vitale, non miracoloso, non nutriente. Solo insapore.

Buona lettura comunque, c’e’ di peggio in circolazione.

Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il lampadario
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Lo sparo
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'erede misterioso
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto
Maledetta felicità