Narrativa straniera Letteratura rosa Innamorarsi a New York
 

Innamorarsi a New York Innamorarsi a New York

Innamorarsi a New York

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Una vita piena di impegni, una continua corsa contro il tempo, un lavoro da avvocato che non le concede tregua: questa è la vita di Abby. E se un giorno, improvvisamente, fosse costretta a fermarsi? Per un banale incidente, mentre sta correndo, batte la testa e quando si risveglia è in ospedale. Ma quanto tempo è passato? Abby non lo sa, non può saperlo, perché il suo cervello non riesce più a fissare i ricordi. Il disturbo potrebbe durare poco, o forse invece Abby è destinata a dimenticare tutto quello che vive. Questa prospettiva la terrorizza, eppure non vuole arrendersi. E se fosse l’occasione per rivoluzionare la sua vita?

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Innamorarsi a New York 2012-10-16 09:19:22 Ginseng666
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Ginseng666 Opinione inserita da Ginseng666    16 Ottobre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Innamorarsi...senza serbarne memoria...

Abby è una ragazza che affoga nel suo lavoro la recente delusione di una storia d'amore finita malamente...un fidanzato l'ha infatti lasciata per sposarsi con un'altra donna...
Il troppo lavoro e lo stress continuo, le provocano una mattina, un tremendo incidente...una tegola che le cade in testa, con conseguenze disastrose..un trauma cranico e la dolorosa consapevolezza di non poter tornare ad essere la persona di prima, efficente e in grado comunque di vivere la sua vita, pur con il pesante fardello di una delusione amorosa che le ha trinciato l'animo a metà, rendendola arida e ritrosa...
La sua memoria ne risentirà e molti dei suoi ricordi saranno miseramente cancellati, ma ciò avrà anche risvolti positivi nella sua vita. Mentre ella è in visita a New York dalla sorella, incontrerà l'uomo del suo destino, passerà momenti indimenticabili insieme a lui, anche se in seguito non riuscirà a ricordarsene, sarà lui con la sua grande sensibilità ad entrare nella sua vita colorandola di gioia e speranza.
Con acume ed ironia, l'autrice ci conduce nei meandri di una mente oramai quasi del tutto disastrata, ma nonostante tutto ci fa capire che non vi sono ostacoli concreti e che anche nelle più crudeli patologie, si può sempre conservare intatta la capacità di amare e di gioire dell'amore di colui che il destino ci pone accanto, forse come un favorevole risarcimento alla fatica di vivere.
Piacevole lettura, la consiglio vivamente a tutti, anche per il messaggio positivo che trasmette, un riscatto di fronte alle amarezze dell'esistenza.
Consigliato.
Saluti.
Ginseng666

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Lo consiglio a coloro che come me...dopo un periodo difficile amano rilassarsi in letture piacevoli, ma non impegnative..e a chi è amante della letteratura rosa...
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri