Narrativa straniera Letteratura rosa Oltre le regole. The tattoo trilogy
 

Oltre le regole. The tattoo trilogy Oltre le regole. The tattoo trilogy

Oltre le regole. The tattoo trilogy

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Shaw Landon è la tipica brava ragazza di buona famiglia. Sa cosa i suoi genitori si augurano per lei: voti eccellenti, un lavoro come medico, un ragazzo benestante e rispettoso che la conduca all’altare. Eppure, Shaw è attratta da tutt’altro. Rule Archer è bellissimo, fa il tatuatore, è sfacciato e arrogante, una luce negli occhi che non sembra promettere niente di buono, ma ha un sorriso capace di sciogliere un iceberg. E soprattutto è abituato a prendersi ciò che vuole. Ogni sera si porta a letto una ragazza diversa, salvo poi non ricordarne neppure il nome il mattino successivo. Rule sa bene che la bella Shaw è rigorosamente off limits, ma sembra diversa da tutte le altre ed è così difficile rinunciare anche solo ad assaggiare quell’invitante frutto proibito.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
2.4
Stile 
 
3.0  (2)
Contenuto 
 
2.5  (2)
Piacevolezza 
 
2.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Oltre le regole. The tattoo trilogy 2015-05-26 16:54:36 Claire
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Claire Opinione inserita da Claire    26 Mag, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Così Così...

Pensavo che questo libro mi sarebbe piaciuto tanto, insomma le premesse erano ottime, lui "Rule"il bad boy affascinante, tutto tatuato, e lei "Shaw" la ragazza perbene...solo che qualcosa si è inceppata o nella mia mente o nella storia...perché ad un certo punto non ci ho capito più granché sui sentimenti fra questi due.
Shaw che sembrava la più assennata dei due alla fine mostra il suo lato selvaggio e va benissimo, ma ad un certo punto ecco che da ragazza innamorata persa di Rule da quasi tutta la vita comincia a perdere colpi, si , proprio lei la cui aspirazione massima era quella di amare il ragazzo cattivo, il gemello estroverso e problematico, quello con il lato selvaggio che se ne frega di chiunque .
Ad un certo punto quando tutto sembra andare bere fra lei e Rule anche lei perde la bussola...
Ora non voglio bocciare proprio del tutto il libro perché non sarebbe giusto, di carino è carino, però il cambiamento dei due personaggi principali avviene in maniera troppo repentina. Prendiamo Rule , da mezzo teppista diventa nel giro di pochi giorni il fidanzatino cuccioloso, e per di più lo fa solo per Shaw la quale è talmente stranita da questo nuovo e precipitoso atteggiamento di Rule che la fa vacillare, non riesce a capire perché questo cambiamento.
Rule ha una paura matta d'amare, perché ha paura di soffrire come quando ha perso il suo fratello gemello e allo stesso tempo non sa proprio come si fa ad amare una persona , e questo aspetto fragile del suo carattere è forse la cosa più carina di tutto il libro. Lui non si rende nemmeno conto di essersi innamorato di Shaw, è convinto di provare solo un'attrazione bollente e quando si rende conto che le cose "normali" come vedere un film sul divano e mangiare una pizza insieme a lei sono attimi bellissimi ma che gli fanno una paura del diavolo perché non sa come fare ad amare e a godersi questi piccoli sprazzi di felicità si chiude in se stesso. E ci vorrà tutta la pazienza e l'amore del mondo per aiutarlo e per fortuna Shaw non si arrenderà tanto facilmente.
Come dicevo prima appunto non voglio bocciare in maniera definita questo libro perché qualcosa da salvare c'è, però non posso nemmeno dire che mi abbia travolta o che mi sia innamorata perdutamente della storia o dei suoi personaggi.
Una lettura carina ma senza infamia né lode.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Oltre le regole. The tattoo trilogy 2015-05-14 23:20:16 SweetNiky
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
SweetNiky Opinione inserita da SweetNiky    15 Mag, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Faticoso

Faticoso non perché é un libro difficile, anzi, linguaggio semplice e scorrevole, ma perché é stato faticoso da leggere. Difficilmente un libro mi diventa pesante, quando lo inizio non vedo l'ora di scoprire la fine, ma questi proprio....non vedevo l'ora di finirlo per non vederlo più!
Storia da classiche 16enni con gli ormoni a mille, non si fa altro che parlare di s.esso come se fosse la prima volta che si scoprisse, ma non in un modo erotico, ma molto (come ho detto prima) da stile adolescenziale.
Carino il fatto di narrare il punto di vista di lei e di lui in maniera alternata, peccato che i personaggi hanno iniziato a non piacermi Fin da subito.
In fine, storia non banalissima, che si intreccia molto con i problemi familiari dei protagonisti innamorati, ma consiglierei questo libro solo ad adolescenti, per il resto dei lettori, no.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri