Un regalo perfetto Un regalo perfetto

Un regalo perfetto

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Tormentata da un passato da cui non riesce a sfuggire, Laura Cunningham ha un solo desiderio: tornare a una dimensione di vita raccolta, intima e priva di complicazioni. La sua relazione tranquilla con il dolce Jack, le chiacchiere davanti a una tazza di tè con l'amica del cuore Fee e il nuovo lavoro come creatrice di gioielli sono tutto ciò di cui ha bisogno per andare avanti. Fino al giorno in cui Rob Blake entra nel suo laboratorio e la incarica di creare una collana con sette ciondoli per l'amatissima moglie Cat: sette come il numero delle persone importanti nella sua vita.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 5

Voto medio 
 
4.1
Stile 
 
3.8  (5)
Contenuto 
 
4.0  (5)
Piacevolezza 
 
4.2  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Un regalo perfetto 2014-09-22 17:34:33 Vivix
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Vivix Opinione inserita da Vivix    22 Settembre, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Libro migliore dell'autrice!

Avevo già letto libri di questa scrittrice ma penso che questo sia il migliore in assoluto!
A differenza degli altri mi ha appassionato fin dall’inizio e sono riuscita a rispecchiarmi nella protagonista e nella sua vita molto più che con Tor e Cassie. Inoltre, al contrario di “Un diamante da Tiffany” e “Shopping da Prada”, “Un regalo perfetto” non presenta sezioni inutili o troppo lente ma tutto è funzionale alla storia e si legge con facilità grazie anche alla mancanza dell’eccessiva descrizione di azioni, luoghi e vestiti.
La storia è davvero originale, quasi un due in uno si potrebbe dire perché insieme a quella della protagonista viene svelata, a poco a poco per tenere il lettore attaccato alle pagine, anche la vita della destinataria del regalo.
Tutti i personaggi sono ben caratterizzati, soprattutto Laura e Cat; unica pecca: il modo, decisamente improvviso, in cui Robert si innamora dell’orafa quando invece fino a due minuti prima era follemente innamorato della moglie.
A differenza degli altri volumi, in cui nel finale si svelavano una quantità di segreti incredibile e avvenivano colpi di scena uno dietro l’altro, in questo tutto è abbastanza prevedibile eccetto i motivi in cui, in realtà, sono legati Laura, Jack e Fee; proprio questi legami, a dir la verità, sono stati ciò che mi è piaciuto meno del romanzo, forse perché si rivelano essere molto più drammatici di come ci si aspettava e quindi necessitavano un maggiore approfondimento.
Ad ogni modo, è assolutamente consigliato!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un regalo perfetto 2014-01-17 17:58:44 Pelizzari
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    17 Gennaio, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Riemergere dalle ombre

Libro leggero, costruito tutto attorno ad un oggetto molto prezioso, che rimane misterioso fino alla fine del libro: una collana, fatta di ciondoli rappresentativi dei rapporti più significativi che una donna, Cat, ha avuto nella sua vita. Bellissima idea. Sia per il regalo, sia per la storia che viene costruita attorno che, attraverso il lavoro dell’orafa che deve disegnare e realizzare questo regalo, racconta la vita di Cat e scava anche nella vita dell’orafa stessa. Questa è forse la parte che mi è piaciuta di più. L’ambientazione è molto fashion, perché i rispettivi mondi sono molto diversi. Più di tutto mi ha colpito come l’orafa ritrova se stessa, visto che, grazie alle persone che conosce grazie a questo lavoro, riesce a uscire da una stasi che l’ha portata negli ultimi anni a sopravvivere più che non a vivere; lei ha vissuto molti anni ai margini, appartenendo alle ombre e soffocando una parte di sé che, alla fine del libro, rimerge. Per il resto, lettura leggera, ma piacevole.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un regalo perfetto 2013-04-19 07:51:33 betti
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
betti Opinione inserita da betti    19 Aprile, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I CIONDOLI DELLA VITA

Laura è una creatrice di gioielli: realizza ciondoli che rispecchiano perfettamente la vita delle persone. Laura ha gli occhi grigi, foschi come la sua vita, fatta di rinunce e rassegnazione. Lei non vive, ma sopravvive. Sin dai primi capitoli si intuisce che qualcosa la paralizza, l’angoscia l’attanaglia. È spenta. Qualche spruzzo di colore lo si intravede quando l’enigmatico Robert Black ci delizia della sua presenza. Vuole una collana con sette ciondoli per la sua adorata e perfetta moglie Cat. Sette come coloro che dovrebbero volerle bene: suo marito, sua sorella, il suo ex, l’amico trainer Orlando, l’amica del college Sam, l’amica d’infanzia Kitty e il suo capo di lavoro. Si ritroveranno – in parte – a Verbier per festeggiare il compleanno di Orlando. Qui conoscerà non solo i suoi amici ma anche l’affascinante Cat che tutti adorano. Ben presto capirà che la donna che ammirano non è effettivamente quella che è. Ma scoprirà anche che la sua anima non è totalmente repressa. La sua natura di pazza scatenata, amante dello sport estremo affiora senza controllo. Rivelerà su di se troppo, attirando l’attenzione di Robert che ad un certo punto le confessa di trovarla pazzesca. Tra i due nascerà un rapporto di conflitto, dettato dall’impulso del desiderio che cercheranno in tutto il modo di sopprimerlo. Dopo ricerche accurate, Laura completa i sette ciondoli: ognuno di esse rappresenta una parte di vita vissuta con queste persone. Ma all’ultimo minuto Laura sostituisce il ciondolo di Robert con un cuculo: un uccello che depone le uova nel nido di altri uccelli perché le covino al suo posto. È un messaggio per lui, che renderà semplice una decisione che prima sembrava impossibile. La vita di Laura è stata segnata da dure prove, il destino è stato talmente ferreo con lei che si è sentita in dovere di annullarsi. Ma non ha fatto i conti la sua essenza, che per quanto cercasse di contenerla è riaffiorata prepotentemente facendola venire a patti con se stessa.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
61
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un regalo perfetto 2013-04-13 22:45:27 Sophie
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Sophie Opinione inserita da Sophie    14 Aprile, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un altro capolavoro!

Un altro capolavoro della Swan, alcune recensioni lo danno inferiore rispetto ad "un diamante da Tiffany" invece è assolutamente all'altezza! Mi piace molto come scrive, e come descrive situazioni e luoghi senza essere noiosa, senza ripetersi! La trama non è scontata, ti lascia quella curiosità fino alla fine, quell'incertezza di non aver capito o letto qualcosa, di essersi perso una spiegazione di fatti accaduti, che invece volutamente scopri più tardi..

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
22
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un regalo perfetto 2013-01-21 11:58:14 Rizzolini
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Rizzolini Opinione inserita da Rizzolini    21 Gennaio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

una stupenda riconferma

libro a dir poco stupendo!!! temevo di restare delusa perchè ho adorato "un diamante da tiffany" e quindi avevo alte aspettative per questo libro; invece sono rimasta folgorata! ha nettamento superato le vette più alte!!
La trama non è per niente scontata, anzi c'è un intrigo complicato e la suspense rimane fino all'ultima pagina! Per non parlare del finale, a dir poco commovente!!
La Swan è decisamente entrata a far parte della top ten dei miei scrittori preferiti, fantastica!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
a tutti!
Trovi utile questa opinione? 
21
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il lampadario
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Lo sparo
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'erede misterioso
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto
Maledetta felicità