Narrativa straniera Narrativa per ragazzi Il bambino con il cuore di legno
 

Il bambino con il cuore di legno Il bambino con il cuore di legno

Il bambino con il cuore di legno

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Noah, otto anni, ha deciso di scappare di casa: la sua mamma è ammalata, e il congedo imminente è troppo doloroso per affrontarlo. Strada facendo incontra parecchi strani personaggi e finisce ospite di un vecchietto, un giocattolaio che gli racconta tutta la sua vita: da bambino goffo e perseguitato a ragazzo brillante, con un dono per la corsa che l'ha portato fino alle Olimpiadi. Il vecchietto consiglia a Noah di tornare dalla sua mamma per dirle addio: lui non ce l'ha fatta con il suo papà e ancora lo rimpiange. E Noah lo ascolta. Dieci anni dopo, il giorno del suo diciottesimo compleanno, riceve in dono la bottega del giocattolaio: un'eredità importante per costruire una vita all'insegna della generosità e dell'attenzione agli altri.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il bambino con il cuore di legno 2011-12-22 12:45:39 Pelizzari
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    22 Dicembre, 2011
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un piccolo principe a colori

Un bimbo di 8 anni, Noah, se ne va via di casa, per vivere un'avventura e per vedere com'è fatto il mondo ed è così che inizia questa favola, un pò da "Pinocchio", un pò da "piccolo principe". Complici anche i disegni infantili sparsi tra una pagina e l'altra. Noah fa degli incontri con strani personaggi, un piccolo uomo incontrato al villaggio, un vecchio bassotto, un asino tracagnotto, ma soprattutto un albero magico e un vecchio, che conosce nel negozio di giocattoli. Il negozio è magico, pieno di giocattoli fatti tutti di legno, pieno di marionette, pieno di oggetti animati e pieno di colori. Qui i concetti di spazio e tempo vengono stravolti e vengono rafforzati i sentimenti per la famiglia, aiutando il piccolo Noah a fare le giuste scelte per non avere rimpianti. Perchè non si deve desiderare di essere diversi da come si è, né si deve volere di più di quanto ci venga dato. Solo così il cuore può essere sereno.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Il piccolo principe, Pinocchio
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita alla finestra
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri