Il cammino del lupo Il cammino del lupo

Il cammino del lupo

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

"Questo marchio sarà come la punta dell'arpione sotto la pelle della foca. Un solo strappo e ti attirerà a me, non importa con quanta forza lotterai per resistere... Ormai sei uno di noi." Così aveva sibilato la Stregona della Vipera imprimendo sul petto di Torak il marchio maledetto dei Divoratori di Anime, ma Torak sa che non è vero. Anche se è destinato all'esilio e a diventare un senza tribù, Torak sa di essere amico della coraggiosa Renn e fratello di branco di Lupo, che non lo abbandoneranno neanche quando sarà costretto a vagare da solo nella Foresta. Bandito e braccato, lotterà per scoprire il suo destino di Spirito Errante, un potere che i Divoratori di Anime desiderano sopra ogni cosa. Torak lo difenderà fino allo scontro con l'invincibile Eostra, affrontando il potere dei demoni che pulsa nell'opale di fuoco. Un'avventura mozzafiato in un passato lontanissimo, che evoca la forza più profonda della natura insieme alla luce della magia. Un cammino pieno di pericoli in cui la strada di Torak e quella di Lupo non saranno mai veramente separate.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il cammino del lupo 2012-08-06 12:33:57 chiara favaretto
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da chiara favaretto    06 Agosto, 2012

Bellissimo

Questo libro è il migliore che abbia mai letto! Ti fa ridere. piangere, ti fa trattenere il respiro per la sorpresa, ti fa arrabbiare per quello che fanno e dicono i protagonisti, ti coinvolge in un'epoca dove bisognava arrangiarsi con quello che si aveva... ed è proprio questo che lo rende così speciale e così emozionante!
Le descrizioni sono impeccabili, i dialoghi sono eccitanti ed equilibrati, i personaggi sono fantastici. Consiglio vivamente a chiunque legga questo commento di andare immediatamente a comprare questo capolavoro che ha vinto premi e ha riscosso un successo grandioso... e ora capisco il motivo di quel successo!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
fantasy-epoche passate
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

La montagna di libri più alta del mondo
Neverworld
Cenerentola libera tutti
Blackbird. I colori del cielo
La notte dei desideri
Thornhill
L'Ickabog
Corri ragazzo, corri
John della notte
Il cane che aveva perso il suo padrone
Ogni prima volta
Lucas. Una storia di amore e odio
Ballata dell'usignolo e del serpente. Hunger Games
Magisterium. La torre d'oro
Mentre noi restiamo qui
A un metro da te