Narrativa straniera Narrativa per ragazzi La saga del lupo. Cronache dell'era oscura
 

La saga del lupo. Cronache dell'era oscura La saga del lupo. Cronache dell'era oscura

La saga del lupo. Cronache dell'era oscura

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Torak è solo, ferito, terrorizzato, in fuga. Il suo unico alleato è un cucciolo di lupo rimasto orfano. La sola arma per sopravvivere è la sua abilità di cacciatore. Ma tra le cupe ombre della Foresta morire di fame non è ciò che spaventa di più. Perché un demone, lo stesso demone che ha ucciso suo padre, lo insegue furtivo e silenzioso come il respiro. Un demone deciso a distruggere tutte le tribù della Foresta, e che Torak - solo lui, nessun altro - dovrà sconfiggere durante la Luna del Salice Rosso. Anche se lui è solo un ragazzo, e le tribù lo hanno esiliato per sempre... Una storia che immerge il lettore in un passato lontanissimo e lo accompagna in un mondo di lupi e demoni, di spiriti degli alberi e di stregoneria. Un mondo in cui fidarsi di un amico significa rischiare la vita.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La saga del lupo. Cronache dell'era oscura 2011-08-31 09:05:56 MAFFY
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da MAFFY    31 Agosto, 2011

Semplicemente stupendo

Per me questo è uno di quei pochi libri che ti rimangono dentro. Le descrizioni sono dettagliate e curate nei minimi particolari, il lessico è ricco e la trama avvincente! In questo libro l'autrice descrive in modo molto abile lo stile di vita dei tempi passati, quando gli uomini erano ancora divisi in tribù: la caccia e la lavorazione della preda, i rifugi, i metodi curativi, il rispetto per la Natura e per gli animali e il timore di esseri demoniaci provenienti dall'Altromondo. La storia coinvolge il lettore, lo cattura e lo trasporta nelle pagine del libro. Ve lo consiglio vivamente!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Fansasy e avventura.
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

La montagna di libri più alta del mondo
Neverworld
Cenerentola libera tutti
Blackbird. I colori del cielo
La notte dei desideri
Thornhill
L'Ickabog
Corri ragazzo, corri
John della notte
Il cane che aveva perso il suo padrone
Ogni prima volta
Lucas. Una storia di amore e odio
Ballata dell'usignolo e del serpente. Hunger Games
Magisterium. La torre d'oro
Mentre noi restiamo qui
A un metro da te