Momo Momo

Momo

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di Momo, opera di Michael Ende edita da Longanesi. Nella città senza nome si trova un anfiteatro abbandonato e ricoperto di sterpaglie, un misterioso luogo ora dimenticato dove un tempo si praticava l’arte e il divertimento. Un giorno arriva là una bambina con una testa ripiena di riccioli viola e carica di simpatia, di nome Momo. Ma chi è la misteriosa Momo? Gli abitanti della città, incuriositi, vanno a trovarla uno per volta e ognuno di loro riscopre se stesso: perchè? Perchè Momo ha una grande forza: l’ascolto! Mano a mano, gli abitanti della città diventano suoi amici, ognuno di essi riscopre le proprie aspirazioni e i propri desideri, impara a riappropriarsi della propria fantasia, a risolvere i propri problemi di lavoro e personali. Momo ha la capacità di ascoltare e di incoraggiare, di dare il suo tempo agli altri nella semplicità dell’ascolto. Tutto sembrerebbe andare per il meglio, ma un giorno arrivano nella città senza nome i grigi, misteriosi uomini in giacca, cravatta e valigia che fumano e hanno un solo compito: appropriarsi del tempo degli uomini! Momo è immune da questi ladri di tempo e riesce, con l’aiuto della simpatica tartaruga Cassiopea che riesce a prevedere di mezz’ora il futuro, a raggiungere la dimora di Hora, il Mastro del tempo e chiedergli aiuto per fermare i grigi.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.5  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Momo 2020-09-17 19:54:40 martaquick
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
martaquick Opinione inserita da martaquick    17 Settembre, 2020
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

IL TEMPO

Momo è un romanzo che consigliano di leggere almeno una volta nella vita.
È un romanzo di Michel Ende, famoso per “la storia infinita “, che ho letto qualche anno fa e che mi è piaciuto molto, ma Momo dice molto di più.
Questo libro, etichettato come libro per ragazzi, è un racconto quasi in stile fiabesco, in chiave moderna, la storia di una bambina buona ed innocente in un mondo di avidità e cupidigia.
Momo è orfana e povera, è vestita di abiti troppo grandi e rattoppati e vive alla giornata, ma dall’altra parte è ricca perché possiede dei grandi doni come pazienza, gentilezza e saper ascoltare gli altri senza volere nulla in cambio.
È una bambina che attrae il prossimo perché dona il suo tempo agli altri e le persone nelle sue vicinanze diventano migliori , e per questo diventa piena di amici, sia adulti che bambini.
Un giorno però un morbo inizia ad avvelenare l’anima dei suoi amici adulti, l’ansia del risparmio del tempo.
Momo si accorge di questi Signori Grigi che corrompono il prossimo con una specie di lavaggio del cervello che li induce a non “sprecare “ tempo nelle faccende secondarie, come andare a trovare gli amici o passare dei momenti di pace in casa propria.
Tutte le persone lavorano in modo frenetico e nervoso e la città diventa sempre più fredda e cupa.
Momo si rende conto che la situazione porterà solo al peggio per i suoi amici e deciderà di intervenire con l’aiuto di una misteriosa tartaruga e di un uomo singolare.
La storia parrebbe semplice e a prova di bambino, come infatti lo è, ma nasconde tantissimi punti di riflessione per noi adulti: gli uomini che pensano solo a lavorare e al guadagno, le persone trascurate da chi “non ha tempo da perdere”, la fantasia che muore nei bambini obbligati a trascorrere tempo in appostiti centri, l’amico più grande di Momo che sceglie la fama piuttosto che l’amica.. e molto altro.
A me ha colpito moltissimo la riflessione che ti obbliga a fare il romanzo, questa malattia di non avere tempo di fare nulla perché dobbiamo sempre lavorare o fare cose che non ci piace fare. È un grande spunto per prendere la propria vita e renderla di una qualità migliore con consapevolezza.
Sicuramente lo farei leggere a un giovane ragazzino perché potrebbe solo che giovare alla sua mente, ma lo farei leggere anche a moltissimi adulti che pensano esclusivamente in termini di profitto.
Un bel racconto e mi sono anche affezionata a Momo!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
Momo 2012-07-19 11:21:16 Pelizzari
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    19 Luglio, 2012
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Colori dell'arcobaleno

Nasce come libro per ragazzi, ma lo consiglio agli adulti per le riflessioni a cui conduce sul concetto del tempo, che va vissuto perchè passa e non ritorna. Questo libro è una magia, una favola, evanescente come gli attimi di cui è composto il tempo, e ricca nello stesso tempo di spunti preziosi. Le chiavi di lettura sono a più livelli, per ragazzi e per adulti. Vi si esalta il valore della fantasia ed aiuta a sconfiggere i Signori Grigi che ognuno di noi ha nella propria vita. E' un libro dai colori dell'arcobaleno, contro un grigio che ci ruba l'anima.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
La storia infinita
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tokyo tutto l'anno
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri