Tra mamma e Jo Tra mamma e Jo

Tra mamma e Jo

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Che cosa accade quando si hanno due madri? A questa domanda cerca di rispondere Nicholas Nathaniel Thomas Tyler, il quattordicenne figlio di Erin, la madre biologica e di Jo, la compagna di una vita. Scopriamo, allora, che La Festa della mamma diventa una ricorrenza irrinunciabile, ma anche che un disegno di sé stretto fra le proprie madri e un esercito di animali può essere censurato da una maestra troppo tradizionalista; che si viene additati come 'mostri', ma anche che la propria casa può traboccare di cura e attenzione. Un delicato equilibrio fra placida routine e piccoli eroismi quotidiani, che verrà spezzato quando la relazione fra Erin e Jo si conclude rovinosamente fra recriminazioni e dolori. Di questo farà le spese soprattutto Nick, stretto fra le rivendicazioni della madre biologica e la volontà di Jo di continuare a essere madre di un bambino che ha visto nascere e crescere.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Tra mamma e Jo 2015-05-04 08:33:40 Elisabetta.N
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    04 Mag, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tra mamma e Jo

Mi aspettavo decisamente di più.
Di questo libro mi sono rimaste impresse alcune frasi un po’ amare testimoniavano il carattere forte di Nick, il protagonista, altrimenti un personaggio troppo piatto.

Nick ha due mamme, Erin e Jo. Partendo solamente da questo, c’è una marea di argomenti che si possono trattare, peccato però per lo stereotipato personaggio di Jo trasformato in tutto e per tutto in un uomo (beve troppo, fa un lavoro da uomo, pratica sport maschili…) che ha rovinato tutto.

“Ciò che appare all’esterno non corrisponde necessariamente a quello che c’è all’interno, soprattutto con le donne.”

Inoltre sono stati trattati troppi argomenti e, come spesso accade in questi casi, molto superficialmente: la famiglia alternativa, la fecondazione, i tradimenti, la separazione, la malattia…
Tanti, troppi argomenti buttati lì.

“Ci sono un sacco di modi di prendersela con le persone, come ad esempio farle sentire invisibili”

Poi ci sono frasi che stravolgano il giudizio che avevi già costruito e che, da sole, meritano la lettura di questo libro…

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri