Dettagli Recensione

 
L'amante di Lady Chatterley
 
L'amante di Lady Chatterley 2012-05-20 12:09:06 katia 73
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
katia 73 Opinione inserita da katia 73    20 Mag, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'amante di Lady Chatterley

Ho preso questo libro perché ero veramente molto curiosa di leggerlo e poi ogni tanto un classico fa bene all’animo, io ultimamente ho imparato ad apprezzarli.
Sulla trama non mi soffermo credo sia nota a tutti, è la storia di Conni, nobil donna sposata con un uomo ricco ma invalido costretto su una sedia a rotelle , che intreccia una relazione con il guardiacaccia della loro tenuta.
Una relazione fatta di incontri furtivi ma di grande passione e attrazione sessuale.
Conni pensava di aver ormai sepolto i propri istinti sessuali, molto accesi quando era una ragazza, ma quando conosce Mellors viene veramente risucchiata dal vortice della passione.

Le scene esplicitamente erotiche sono presenti nel testo ma io non le ho trovate volgari, anzi a mio parere molto vere, sicuramente per l’epoca un romanzo innovativo, anche il solo pensiero che due amanti possano dare dei nomignoli ai propri organi sessuali. Sono andata invece a vedere l’anno della pubblicazione (1928) perché mi ha colpito molto di più il linguaggio che ho trovato estremamente moderno.
I personaggi sono molto ben delineati è solo che, nonostante il libro mi sia piaciuto, non sono riuscita ad affezionarmi a nessuno di loro, il guardiacaccia troppo serio musone un uomo molto chiuso e lei non so mi ha fatto quasi tristezza immaginarmi questa donna , vivere in questa grande tenuta con un marito invalido, probabilmente li ho sentiti molto distanti da me e non sono entrata in sintonia con nessuno di loro, la più “simpatica” è forse l’infermiera del marito .

Un libro che vale la pena leggere e mi sento di consigliare

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Lo lessi a 15 anni.......quanti ricordi !!!!!!
mi hai fatto venire voglia di rileggerlo per vedere l'effetto che mi farebbe ora!!!!
Brava Katia !!!!
io adoro i classici :-))))))
Io ho sempre avuto l'impressione che l'autore si sia affezionato ai suoi personaggi e abbia deciso all'ultimo momento per un lieto fine.
Complimenti per la scelta, un classico non passa mai di moda :-)
Brava Katia!
Questo mi manca....ma dovrò provvedere in fretta :)
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
21 Mag, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Katia, mi fece lo stesso effetto a sua volta :))) una tristezza!!!
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

In affitto
In tribunale
Bandito
La fattoria delle magre consolazioni
Il possidente
Le torri di Barchester
Deephaven
Racconti di pioggia e di luna
La casa grigia
Il villaggio di Stepancikovo e i suoi abitanti
L'uccello nero
Il mago
Cristallo di rocca
Il racconto della vecchia balia
Casa Danesbury
Lontano nel tempo