Dettagli Recensione

 
Il trono di spade. Il grande inverno
 
Il trono di spade. Il grande inverno 2017-02-27 21:15:23 chiara95
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
chiara95 Opinione inserita da chiara95    27 Febbraio, 2017
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'inverno sta arrivando

Premetto che ho letto tantissime saghe fantasy e, nonostante Harry Potter resti la mia preferita in assoluto, credo che “Il trono di spade” sia uno dei migliori fantasy in circolazione.
Non è il classico libro con lieto fine, aspetto romance, o con pochi personaggi ben descritti; se vi aspettate una cosa del genere vi consiglio di non iniziarlo nemmeno.
La trama è complessa e spesso l’autore si dilunga in descrizioni eccessivamente minuziose che rallentano il ritmo della narrazione; ci sono tantissimi personaggi (troppi, oserei dire) di notevole rilievo che non possono essere messi nel dimenticatoio perché importanti nel corso della vicenda. E’ un’opera corale: non c’è un unico protagonista che espone il suo punto di vista, ma possiamo trovare all’incirca 10 narratori (tutta la famiglia degli Stark, più qualche Lannister).
Io ho particolarmente apprezzato la saga poiché sono riuscita a stare al passo con la serie tv; questo mi ha permesso di memorizzare i nomi e di immedesimarmi nelle vicende.

E’ facile arrivare a detestare Cersei Lannister, fredda manipolatrice che però ama incondizionatamente i propri figli; così come è facile apprezzare la figura di Tyrion Lannister, che nonostante inizialmente sia presentato come un donnaiolo e avvezzo al vizio si rivelerà uno dei migliori personaggi della saga, dotato di un’intelligenza e di una astuzia fuori dal comune. Di particolare rilievo sono anche le figure di Jon Snow, dotato di un forte senso dell’onore e Daenerys Targaryen, la madre dei draghi, che da ragazzina innocente e sottomessa al volere del fratello si trasformerà in una donna forte e determinata a sedere sul Trono di Spade. Ma il mio preferito in assoluto rimane Eddard Stark, l’ago della bilancia, uomo giusto e imparziale che fino alla fine si batterà per ciò in cui crede.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Harry Potter
Il Signore degli Anelli
Le Cronache di Narnia
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri