Dettagli Recensione

 
Le Cronache di Narnia
 
Le Cronache di Narnia 2011-12-25 10:26:41 il_viso_accadde
Voto medio 
 
1.8
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
2.0
il_viso_accadde Opinione inserita da il_viso_accadde    25 Dicembre, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un crescendo di stanchezza

Un libro che non offre alcuno spunto di riflessione concreta, un ripetersi continuo di fantasie demenziali e parzialmente originali, che alla lunga stancano.
Un libro davvero restrittivo, adatto all'esclusiva lettura da parte di ragazzi molto giovani o di adulti molto fantasiosi. Sconsigliato ad un adolescente, che lo troverebbe paradossalmente piatto nella fantasia su cui si basa.
Per chi volesse, sconsiglio di leggere tutti i racconti nell'unico volume; la fatica fisica di leggerlo (mi riferisco alle 1154 pagine) non permette di apprezzarlo appieno, sempre che sia possibile.
Un merito è di essere la base per i film: sono racconti che si basano sull'apparenza grafica, più che sui contenuti morali.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
41
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Uauh!!! Mi hanno regalato questo "tomo" (1154 pag.) anni fa....stavo aspettando l'ispirazione giusta per leggerlo....ma dopo la tua recensione.....che dire....rimando?!
Ahahahahah!!!! Ciao
In risposta ad un precedente commento
il_viso_accadde
27 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Guarda il film, che è meglio ;)
Boh, prova il primo racconto; 2 pagine e capisci... Poi magari ti piace il genere...
In risposta ad un precedente commento
rondinella
06 Gennaio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ma è un libro ... per bambini! Quali pretese dovrebbe avere un bambino che lo legge?
Nessun genitore si mette a raccontare che Cappuccetto rosso era una ragazza ingenua e dolce, piena di bontà!
Per quanto riguarda le fantasie demenziali... beh, è un fantasy no?
Una raccolta di storie per bambini più che altro. Anche se a me è piaciuto anche a 14 anni suonati.
Sono rimasta sconvolta da questa recensione... mah... le opinioni sono personali:/
Hai ragione, è un libro per bambini. Questo sito, però, non lo immagino tra i più visitati da un bambino che leggerebbe Narnia;
io scrivo una recensione anche in rapporto alle persone che potrebbero leggerla. Ho quindi sconsigliato questa lettura a determinate fasce d'età ma, come hai detto tu, è una mia opinione personale. Poi, certo, l'eccezione conferma la regola, ed è un bene sia così.
Apprezzo comunque che non abbia giudicato la recensione inutile.
In risposta ad un precedente commento
piero70
12 Gennaio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
La recensione è ottima, ma sono solo parzialmente d'accordo sui contenuti...
Bisogna contestualizzarlo questo libro. Risente parecchio dell'età!
E' stato scritto negli anni '50 e quindi in un periodo in cui scrivere fantasy (anche se allora il genere non esisteva) voleva dire scrivere favole didascaliche, il cui unico intento era insegnare una morale a chi le leggeva.
A quei tempi questo libro non era letto dai bambini. Ma era letto AI bambini, da genitori, nonni e insegnanti.
Piattume e fantasie demenziali? Senza dubbio nulla a che vedere con i fantasy di oggi, i quali, è bene ricordarselo, hanno "Padrini" conclamati del livello di Tolkien, che resta unico e geniale e che è stato scritto appena posteriormente a questo.
Comunque come detto, la recensione è veramente ben scritta e ancora meglio argomentata.
Complimenti.
Ok. Diciamo che lo ho recensito basandomi limitatamente all'idea che ho sulla mia generazione odierna e sugli interessi che la caratterizza. Non ho ritenuto particolarmente significativo considerarne il contesto storico; questa è sicuramente una mia mancanza. In definitiva, grazie per il commento.
Sono completamente d'accordo con la tua opinione.Io ho espresso addirittura un giudizio ancor meno positivo del tuo
In risposta ad un precedente commento
il_viso_accadde
05 Febbraio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ahah, pensavo fosse impossibile.
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Fiocco di neve
Chaos. La guerra
Chaos. Il nemico
I tre gatti
La montagna di libri più alta del mondo
Neverworld
Cenerentola libera tutti
Blackbird. I colori del cielo
La notte dei desideri
Thornhill
L'Ickabog
Corri ragazzo, corri
John della notte
Il cane che aveva perso il suo padrone
Ogni prima volta
Lucas. Una storia di amore e odio