Dettagli Recensione

 
Divergent
 
Divergent 2016-02-21 17:42:54 faye valentine
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
faye valentine Opinione inserita da faye valentine    21 Febbraio, 2016
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Cogito ergo sum

Mi piace leggere libri per ragazzi, alternandoli a letture più impegnative, così mi sono imbattuta in Divergent, che sarà pure l'ennesimo romanzo distopico che leggo, ma a me è piaciuto molto, volete sapere perché?
1. I protagonisti. Per quanto lo stile dell'autrice sia semplice e diretto (quanto di più adatto al target di pubblico che si prefigge di raggiungere) ho trovato i protagonisti, nella loro semplicità e nella loro spontaneità, molto realistici e molto vicini all'animo dei potenziali lettori. Tris e Quattro sono sicuramente i personaggi più sfaccettati (diretta conseguenza della loro natura), ma anche i comprimari sono ben delineati nella loro caratteristica dominante: la candida Christina, l'erudito Will, così gli altri.
2. La storia. É avvincente e si legge davvero con estrema facilità. La Roth usa termini semplici, capitoli brevi, perfino il layout invita a macinare pagine su pagine con grande disinvoltura. L'effetto svuota-mente (che io cercavo!) é pertanto assicurato.
3. Ho letto in qualche recensione che sarebbe una scopiazzatura di Hunger Games: non credo proprio. Innanzitutto la Collins con Hunger Games ha imbastito una storia molto più intricata e complessa di quanto abbia letto finora con Divergent. Ho amato molto Hunger Games e sinceramente non trovo molti punti in comune: forse a prima vista l'intreccio narrativo può sembrare somigliante, ma i protagonisti sono molto diversi e Divergent si presenta come libro molto più accessibile e più strettamente per ragazzi, a mio parere.
4. Interessantissima é la parte sulle paure personali che i protagonisti devono affrontare: alcune descrizioni sono davvero ben fatte e inquietanti. E sapete che quel che mi inquieta mi piace.
Insomma, se avete voglia di evadere dalla vostra realtà per tuffarvi nella faziosa Chicago del futuro, accomodatevi e seguite con il cuore in gola le avventure di Tris e Quattro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempi duri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La seconda spada. Una storia di maggio
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La morte è il mio mestiere
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri