Obsidian Obsidian

Obsidian

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Kathy è una blogger diciassettenne, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia, noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa. Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi apre bocca: arrogante, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma mentre subiscono un'inspiegabile aggressione, Daemon difende Kathy bloccando il tempo con un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno invischiato in una faida galattica, e ora anche Kathy c'è dentro fino al collo. Salvandola, l'ha marchiata con un'aura di energia riconoscibile dai nemici che li hanno aggrediti per rubare i poteri di Daemon. L'unico modo per attenuare questo pericoloso marchio è che Kathy stia più vicina possibile a Daemon.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 8

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.3  (8)
Contenuto 
 
4.0  (8)
Piacevolezza 
 
4.5  (8)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Obsidian 2016-01-07 11:05:41 valepd
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
valepd Opinione inserita da valepd    07 Gennaio, 2016
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Bello davvero.

Tralasciando il fatto che non mi è piaciuta la copertina possiamo iniziare.
La storia mi è piaciuta davvero tanto, davvero. Nonostante parlasse di alieni è stata impostata bene, a parer mio. Anche se alle volte rischiava di cadere drasticamente nel ridicolo Jennifer si è salvata bene.
Una delle cose che ho apprezzato di più è stata la protagonista ed il suo carattere. L'ho amata soprattutto alla fine quando non si è fatta abbindolare da Daemon ed ha tenuto saldi i suoi principi. Questo è, come dire, il punto debole di molte ragazze protagoniste di libri Young adult. Sembra che abbiano ricevuto una dose eccessiva di ormoni dall'esterno, cosa che non mi è mai piaciuta.
Nonostante gli ormoni di Katy funzionassero benissimo non ha esagerato nelle reazioni e per questo vorrei darle un cinque ma non so quanto questo possa accadere.
E' partita dall'essere una ragazza tutta computer-blog e libri ed è diventata l'esca di un Arum. Vai così ragazza, questi sì che son cambiamenti!
Nel pieno del suo momento da 'non conosco conosco in questa nuova città e voglio solo la rete internet' incontra il caro e bello Daemon.
Dio, ho letto questo libro dividendomi tra due bisogni contrastanti: prenderlo a schiaffi e dargli un premio. Lui e i suoi sbalzi d'umore erano una cosa assurda. Questo, però, non mi ha fatto perdere l'interesse verso di lui.
La cosa che mi ha lasciato sbigottita, per così dire, è stato che nei libri di J. Lynn di solito i personaggi finivano per dare troppo peso alla fisicità fin troppo presto, a parer mio, mentre qui è stato completamente diverso. Daemon si preoccupava veramente per Kat nonostante alle volte dalla sua bocca siano uscite alcune frasi di troppo (lui e i suoi sbalzi d'umore, ancora..).

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Obsidian 2015-10-27 14:26:57 Valerina28
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Valerina28 Opinione inserita da Valerina28    27 Ottobre, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Come non amarlo?

Ormai è appurato: Obsidian è un libro che non puoi non leggere se sei una/un fan del Paranormal Romance e della Young Adults, infatti si rimane totalmente conquistati da questo racconto ed è impossibile non lasciarsi andare nella lettura. Una seria veramente scoppiettante, piccante, ironica e incredibilmente dolce. Non mancano ovviamente i colpi di scena che sono veramente fenomenali lasciandoti senza fiato. Potrai fare innumerevoli congetture al riguardo, potrai credere di conoscere il seguito e di riuscire ad acchiappare qualche verità ma mai tutta! Il finale, da come ho capito leggendolo, non è mai scontato! Ti tiene sempre con il fiato sospeso aspettando il fatidico seguito!
Di originale c'è il fatto che non ci sono i soliti vampiri, lupi mannari, fate e elfi (basta vi prego non ne posso più) ma che i protagonisti sono esseri alieni fatti di luce. Questo può sembrare strano, ma leggendolo la stranezza passa e man mano vi ritroverete rapite. Ma, purtroppo, le novità finiscono qui, per il resto il romanzo non spicca molto di originalità ma questo non significa che non sia bello da leggere.
Lo schema è sempre lo stesso: un'umana si trasferisce in una nuova cittadina molto piccola che, ovviamente, detesta. Incontra un bel ragazzo che guarda caso è il suo vicino di casa e, indovinate un po'? Lui ha un segreto che non deve assolutamente rivelare a nessuno! Quindi -ergo- si comporta da vere stronzo con Katy, ignorandola, maltrattandola con le parole e punzecchiandola. Alla fine l'umana scopre che i suoi vicini di casa non sono quello che dicono di essere ma che in realtà sono alieni. Tutto questo susseguirsi di eventi porteranno i due protagonisti ad amarsi. Ma non è la solita storiella amorosa, (cicci pucci pucci) no! Anzi, è piana di passione e di scontri che ti faranno amare incondizionatamente questa coppia. Non riescono a stare nella stessa stanza senza fare scintille o senza rompere qualcosa. Il talento di questo libro sta proprio nel fatto di rendere originale quello che di originale non c'è. Mi spiego meglio. Non essendo un libro del tutto innovativo riesce comunque ad emergere grazie alle sue varie impostazioni. Per prima cosa i personaggi sono ben definiti e nulla di quel che dicono tradiscono la loro rigida impostazione.
La protagonista (Katy Swartz) non è la solita smidollata. Ma, al contrario, dimostra di avere un grande coraggio che metta a dura prova la pazienza di Daemon che invece la vorrebbe in una campana di cristallo. Questo è uno dei tanti motivi dei loro incessanti scontri (un po' troppi per i miei gusti) ma di questo ne parleremo in seguito.
Obsidian è un romanzo pieno d'azione, scritto in modo scoppiettante e che si legge in un baleno proprio grazie alle ottime doti narrative della Armentrout e alla naturalezza con cui ci si appassione alla storia. Pur non essendo eccessivamente articolata, la trama è ben intrecciata, godibile e perfetta per dilettare un pubblico che cerca intrattenimento facile. La costruzione dei personaggi è quella tipica della Armentrout: tutti hanno dei tratti distintivi ben marcati e sono a loro modo molto realistici, cosa che favorisce molto l'immedesimazione. L'intreccio paranormale è singolare e la mitologia che l'autrice ha creato attorno ai suoi "alieni" è plausibile oltre che ben studiata.
Daemon e Kitty (come ama chiamarla lui per farla infuriare) formano una coppia a dir poco esplosiva ed è allo stesso tempo adorabile e snervante assistere alle loro continue scaramucce.
Divertente e passionale.
Da non perdere!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Obsidian 2015-07-22 09:45:59 fraghi88
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
fraghi88 Opinione inserita da fraghi88    22 Luglio, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

il primo capitolo della saga per un'autrice intram

Recensione
Sono rimasta letteralmente affascinata da questo libro, mi è piaciuto ancora di più del prequel. Per chi ama il paranormal romance negli YA, questo romanzo deve essere nella vostra wishlist per forza!
Diciamo che la trama all’apparenza sembra sempre la stessa, ma sarà l’introduzione di nuove creature paranormali come gli alieni a renderla irrinunciabile da leggere e da vivere.
Io stessa che da sempre non amavo questo genere di esseri e come la protagonista, credevo fossero solo insetti verdi e giganteschi appositamente creati per divorare la specie umana procurando la sua estinzione, invece fra le righe di questo romanzo mi sono ricreduta e credo di aver cambiato idea completamente!
E se fossero degli esseri di luce con uno sguardo magnetico e un fisico celestiale?
Ben vengano! E ho trovato davvero positivo il fatto che nonostante Daemon, il protagonista, sia il solito bello e dannato, riesca ad avere in fondo anche un cuore umano, anzi forse molto più generoso degli umani stessi.
L’autrice ha avuto la capacità di rendere originale una storia che all’apparente trama potrebbe sembrare la solita zolfa adolescenziale e sentimentale. Questo è il suo vero talento, perché quando leggevo il romanzo mi sembrava di essere uno spettatore presente fra i protagonisti, vivendo l’irresistibile fascino dei dialoghi un po’ chick-lit fra Daemon e Kat.
Quella seducente attrazione a livello ormonale che trasuda dal libro e che ci fa emozionare alla grande! Quel dialogo che lascia sognare per un secondo e dopo un attimo ti riporta alla realtà, ma facendo trasparire quanto sia tangibile il sentimento che esiste in fondo al cuore dei protagonisti.
Kal, una books blogger di diciassette anni, molto schiva e timida all’apparenza, un genere di ragazza un po’ riservata e anticonformista, che quando si ritroverà di fronte Daemon capirà che la vita vissuta è molto meglio di quella letta nei libri.
Kat si è trasferita in Virginia, a causa della morte di suo padre: lei e sua madre vogliono lasciarsi alle spalle un po’ di tutta quella sofferenza per l’improvvisa perdita. E questo paesino, al confronto dell’incantevole Florida, dove hanno sempre vissuto, all’inizio le lascerà un po’ spiazzate, ma alla fine non sarà poi così male viverci.
Dal momento in cui Dameon e sua sorella Dee entreranno nella sua vita, Kat diventerà improvvisamente un’altra persona.
Prima era sempre rinchiusa nella sua camera ad aggiornare il suo blog e a recensire libri, ma adesso capirà cosa si è veramente persa là fuori.
Dee diventerà la sua migliore amica e sembra essere un uragano di energia in persona.
Kat si sentirà osservata dagli altri quando si trova in compagnia dei fratelli Black e alcuni comportamenti dei due ragazzi quasi paranormali la insospettiranno, ma soltanto quando sarà vittima di una misteriosa aggressione e gli eventi non saranno più così casuali e legati da troppe coincidenze, allora scoprirà la vera identità di chi le sta accanto.
Devo dire che mi sono molto rispecchiata nella protagonista, perché anche io, come lei amo leggere libri e come lei adoro scrivere recensioni e postarle sul mio blog: in questo la scrittrice ha dato vita a qualcosa di nuovo in questo personaggio femminile, regalandole questa specie di ‘lavoro’, adesso molto in voga, ma preso poco in considerazione come la books blogger.

Ecco una citazione simpatica che adoro:


Con gli occhi di tutti ancora puntati addosso, si sporse ancora di più sul banco e mi disse: «Indovina?».
«Cosa?»
«Ho dato un’occhiata al tuo blog.»
Oh – Madre – Santissima. L’aveva cercato? E, cosa ancora più incredibile, l’aveva trovato!? Era googleabile? Che figata pazzescaaa! «Cos’è, adesso ti metti a spiarmi?»
«Nei tuoi sogni, Kitty.» Poi sorrise, compiaciuto. «Ah, dimenticavo, di quelli sono già il protagonista.»
«Incubi, Daemon, incubi.» Lui mi sorrise e stavo quasi per ricambiare, quando fortunatamente il professore iniziò a fare l’appello spezzando la magia. Mi girai, sospirando.
Daemon ridacchiò.
Da Obsidian


Ho adorato questo romanzo che nella sua semplicità sa essere originale e irresistibilmente attraente. L’ho letto in pochissimo tempo e nonostante la storia apparentemente scontata, non ho saputo togliere gli occhi dalle sue pagine capitolo dopo capitolo.
Il fattore che attrae di più nella sua lettura è l’ironia della protagonista e le continue scaramucce ‘botta e risposta’ con il figo di turno, Daemon Black.
Forse è proprio la diversità di personalità dei due protagonisti a confermare la teoria che ‘i due opposti si attraggono’.
La figura maschile di Daemon è davvero quella del tipico ragazzo arrogante e ‘piacione’,ma adoro l’evoluzione del personaggio di Kat, che alla fine si dimostra un tipo tenace e altrettanto all’altezza dell’irresistibile ‘tira e molla’ di Dameon.
Un libro assolutamente da amare. Attendo con impazienza l’uscita di ‘Onyx’, il seguito.

Francesca Ghiribelli.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi adora questa scrittrice
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Obsidian 2014-11-14 09:27:39 JuliettaFlabber
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
JuliettaFlabber Opinione inserita da JuliettaFlabber    14 Novembre, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

GLI ALIENI NON SONO PROPRIO FIGHI :-)

Katy ha 17 anni, ragazza solare, molto intelligente, abbastanza carina (non la solita bellissima ?) e con la passione per la lettura tanto da avere un proprio blog letterario. Dopo la morte del padre si trasferisce con la mamma in una piccola cittadina in West-Virginia.
E’ una ragazza solitaria, preferisce le amicizie virtuali che si è creata attorno al suo blog a quelle vere, che potrebbero giudicarla; ma dopo alcuni giorni di reclusione decide di uscire e di bussare alla porta dei vicini, la famiglia Black; ad aprirle sarà il ragazzo dei suoi sogni (e..non solo dei suoi), bellissimo, e con degli occhi e un fisico da urlo.. ma quando lui comincia a parlare la situazione precipita: è antipatico, volgare e testardo?!?
Così prende il via l’avventura di Kat.. Il libro è veloce e scorrevole; ma per scoprire la vera identità di Damon, Dee e dei loro amici serve pazienza… (circa ¾ del libro).

..si racconta di alieni speciali, provenienti da una galassia lontanissima e con il dono della luce, della monopolizzazione del tempo, etc.. ma anche dei loro nemici, gli alieni dell’ombra e della notte. Gli alieni della notte usano il loro potere in modo “cattivo” e danno la caccia ai Lux per privarli dei loro poteri di luce ed impossessarsene; vorrebbero distruggere la loro specie come già hanno fatto con il loro pianeta 15 anni prima.
Il libro mi è piaciuto “così-così”, mi aspettavo qualcosa di meglio. Forse ero partita con un’aspettativa troppo alta viste le bellissime recensioni, ma non mi avvilisco anzi, sicuramente comprerò i libri successivi e cercherò di scoprire se la storia d’amore tra Kat e Damon decollerà oppure se sarà “davvero impossibile”.
Mi piace il carattere di Kat, timida, ma con la battuta pronta per tutti coloro che osano deriderla o metterla in difficoltà; Kat è cresciuta con me, pagina dopo pagina e nel finale ha dimostrato un grandissimo coraggio.

Lo consiglio ma solo se siete intenzionati a proseguire con i successivi (come farò io) perché preso da solo secondo me non merita abbastanza.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Obsidian 2014-08-02 06:59:55 »мσяgαиα«
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
»мσяgαиα« Opinione inserita da »мσяgαиα«    02 Agosto, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Alieni e.. un'eroina ya originale (finalmente!)

"Grazie" mormorai e sottovoce aggiunsi "coglione". [...] "Testa di cazzo" ripeté lui. "Affascinante". Sollevai il dito medio.

Come preannunciato, tra le recensioni arretrate capeggia anche il primo capitolo della serie Lux di Jennifer Armentrout. Letto su consiglio di un'amica ("Leggilo, dai sbrigati! Ancora non l'hai letto? Leggilo!"), posso dirvi che ne sono rimasta molto soddisfatta.

Kathy si è appena trasferita con la madre in un tranquillo paesino di provincia del West Virgina. Una ragazza ordinaria, non diversa da molte di noi a dire il vero, che ama scrivere recensioni letterarie sul suo blog "Kathy e i suoi libri". Ha un enorme senso dell'umorismo che, diciamocelo, non guasta e, soprattutto, non cade immediatamente ai piedi del bel personaggio maschile di turno. Immaginatevi la mia sorpresa quando mi sono imbattuta in una protagonista del genere: c'è mancato poco che saltassi dalla gioia.

Ammetto che negli ultimi tempi sono diventata un pelino prevenuta nei confronti degli young adult che troppo spesso soccombono a stereotipi e storie già viste e riviste (purtroppo anche questo paranormal romance non si discosta dalla linea guida della trama però). Ad ogni modo, torniamo a noi., dicevamo? Ah si, trasferitasi dalla Florida, la ragazza vive con la madre infermiera - che passa la maggior parte del tempo a tenersi occupata per alleviare il dolore della perdita del marito, avvenuta tre anni prima - intenzionata a recuperare il rapporto madre/figlia. La sua quotidianità viene totalmente scombussolata da Daemon, il vicino di casa strafigo - il cui atteggiamento la manda sui gangheri - con cui ha degli scambi di battute a dir poco epico! Ben presto Kathy si ritroverà a porsi non poche domande sulla vera natura del ragazzo e della gemella Dee.

Una lettura piacevole con una trama abbastanza originale che tratta una nuova razza, quella degli alieni, ben diversa dai soliti vampiri e licantropi che ultimamente hanno spopolato. La storia romantica non manca, tuttavia sono davvero molto felice - e già ve l'ho detto - di aver letto un'eroina che non capitola immediatamente ai piedi del belloccio di turno come una triglia lessa (non me ne vogliano le fan e le protagoniste stesse). Come detto, lo sviluppo della storia ricalca i canoni tipici degli young adult di questo filone, tuttavia lo stile frizzante dell'autrice riesce a far dimenticare cliché, stereotipi e banalità, al lettore che si ritrova coinvolto in una lettura veloce. Aspetto quindi il seguito!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Obsidian 2014-02-15 20:03:27 il rifugio dell anima
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
il rifugio dell anima Opinione inserita da il rifugio dell anima    15 Febbraio, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Alieni? Non sono stati mai così belli

Kellie Swartz ha bisogno di ricominciare a vivere e l’unico modo per farlo è allontanarsi da tutto quello che le ricorda il marito. E così la nostra dolce Katy si ritrova in un paesino sperduto del West Virginia. Ha 17 anni ed è una bookblogger. I libri sono la sua vita e non è una gran bellezza: ha dei banalissimi capelli castani e nessun fisico mozzafiato. Ma è un personaggio vero, reale e soprattutto con una lingua tagliente e ironica.
Ed è proprio tra uno scambio di battute non troppo simpatiche che lei e Daemon si conoscono, ed è subito guerra . Ma è davvero affascinante con quegli occhi verdi brillanti, i cappelli spettinati e il fisico da paura! Il suo cuore, inevitabilmente, accelera. Dal canto suo lui sembra odiarla a tal punto da volerla allontanare dalla sorella, Dee.
Giorno dopo giorno Katy, però, inizia a porsi delle domande sui comportamenti strani dei gemelli: come fa Dee a mangiare sempre senza mettere su neanche un grammo, può un essere umano rimanere sotto acqua per più minuti senza prendere fiato e Daemon non compare e scompare troppo velocemente? E nel bel mezzo di una litigata l’impensabile avviene. I gemelli sono degli alieni.
E per la prima volta della mia vita ho trovato affascinante leggere di altre forme di vita! Credo che tutti fossero stufi dei soliti demoni, vampiri, licantropi e che l’Armentrout abbia portato una ventata di freschezza e novità con questo libro. Magari a livello di contenuti non è poi così originale se ci si riflette bene, ma il suo stile narrativo fluido e giovanile ( in senso buono) lo ha reso coinvolgente e accattivante! L’ironia e la sensualità sono all’ordine del giorno, lo si legge con il sorriso sulle labbra e molte volte mi sono ritrovata a ridere. Ti si avvolge attorno e a quel punto è finita. Te ne innamori, come ho fatto io.
Il finale ci regala una scena davvero scoppiettante e posso solo dirvi che Katy sa il fatto suo!
Spero che in Onyx si entri nel vivo della storia e che il rapporto tra i due diventi più dinamico ed elettrizzante, sono proprio curiosa di vedere un Daemon arrogante e focoso alle prese con la coraggiosa e intelligente Kat.
La cover italiana, stranamente, mi è piaciuta tantissimo. Forse è un po’ troppo scura: i colori prevalenti sono il grigio e il nero, ma il titolo e gli occhi di lui sono di un verde brillante in contrasto con il resto che in perfetta sintonia con la trama del libro stesso!
Mi raccomando non commettete il mio stesso errore: comprarlo in e-book. E’ davvero un bel libro, vale la pena averlo in cartaceo e assaporarsi pagina dopo pagina. E non dover impazzire per rileggere un pezzo o doverlo leggere due volte perché la prima volta non ero riuscita ad assaporarlo come sono solita a fare.
Quindi se non lo avete ancora fatto e amate il genere Paranormal Romance correte in libreria e prendetelo senza pensarci due volte!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Obsidian 2013-07-23 14:53:29 Bianca Rita Cataldi
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Bianca Rita Cataldi Opinione inserita da Bianca Rita Cataldi    23 Luglio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un romanzo da portare con sé in vacanza.

Katy è un'adolescente semplice, carina ma non appariscente, con una passione sfrenata per i libri e il book-blogging. Dopo la morte del padre, ha abbandonato il sole della Florida per trasferirsi in un paesino sperduto del West Virginia insieme alla madre. E' appena giunta a Ketterman, gli scatoloni non sono ancora stati svuotati quando...eccolo lì, il vicino: alto, muscoloso, inquietanti occhi verde smeraldo. Si tratta di Daemon, fratello gemello della prima ragazza che ha sino ad ora mostrato di esserle amica: Dee. Sarebbe la classica storiella da colpo di fulmine se non fosse che Daemon detesta fortemente Katy. Non la conosce ancora eppure le ha già intimato di stare alla larga da sua sorella e si ostina a chiamarla con un nome odioso: Kittycat. Perplessa e offesa, Katy è tuttavia decisa a portare avanti la sua amicizia con Dee, nonostante tutto. Giorno dopo giorno, però, i due bei gemelli divengono sempre più strani: Dee mangia tantissimo ad ogni ora del giorno senza assumere nemmeno un grammo, Daemon appare e scompare a una velocità fin troppo insolita e talvolta Katy ha l'impressione di vedere i contorni del corpo di Dee diventare appena trasparenti. E' dunque vero ciò di cui le aveva parlato Daemon? Quanto sono diversi i fratelli Black? Quanto lontano è il loro mondo?


Leggera e fresca, Obsidian è una lettura che consiglio soprattutto a chi non avesse ancora deciso quale libro infilare in valigia. Si tratta del primo volume di una trilogia, quindi c'è ancora tanto da chiarire e di cui parlare e sicuramente il finale lascia nel lettore il desiderio di leggere al più presto il volume successivo. Certo, devo ammettere che l'Armentrout non è riuscita a scansare del tutto il pericolo Twilight e infatti, di tanto in tanto, è possibile riconoscere dei punti di contatto tra le due serie. Al tempo stesso, è apprezzabile il desiderio di riportare in auge, con stile e caratteristiche moderne, uno dei capisaldi della narrativa fantastica di tutti i tempi: gli alieni. Un'idea intelligente, in effetti, proprio in quanto vintage; d'altronde, non ne potevamo davvero più di vampiri, licantropi e simili. Efficace è anche lo stile, profondamente giovanile ma in senso positivo: uno stile fresco, scorrevole, attraversato da una vena ironica che rende i personaggi di Katy e Daemon davvero piacevoli, di quelli che vorresti portare in vacanza con te se solo non fossero fatti d'inchiostro. Un libro che consiglio soprattutto ai lettori e alle lettrici più giovani e a tutti coloro che hanno voglia di trascorrere qualche ora di pura spensieratezza letteraria.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Twilight
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Obsidian 2013-07-09 20:49:05 Iry
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Iry Opinione inserita da Iry    09 Luglio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Finalmente un YA diverso!

Si può amare un libro? Così tanto da volerlo già rileggere? Questo mi è successo con Obsidian, uno di quei paranormal romance, da cui è difficile stare alla larga. E' vero, la trama potrebbe creare un Déjà vu, ma non a me. Ho adorato, finalmente, leggere qualcosa di diverso dai soliti vampiri, licantropi, demoni/angeli! Questa volta ci sono gli alieni..e io amo gli alieni..soprattutto in salsa YA! E' vero, l'umana incontra l'alieno bla, bla.. ma ho adorato la narrazione, i dialoghi, l'humour e quel pizzico di lato piccante di questo romanzo! In più, protagonista fantastica, in cui tante credo si immedesimeranno! Il personaggio maschile, Daemon, è uno dei più enigmatici, che vuoi maledire pagina per pagina, ma allo stesso tempo, ti attrae incredibilmente. Sono ansiosa di leggere i seguiti, la saga ha tutti i punti per svolgersi, poi, in qualcosa di fantastico.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri