Narrativa straniera Fantasy Ti sto aspettando
 

Ti sto aspettando Ti sto aspettando

Ti sto aspettando

Letteratura straniera

Autore

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Ti sto aspettando, romanzo di Lisa Cach edito da Mondadori. Samira è un demone succubo. La notte si insinua nei sogni degli uomini per avverare i desideri più carnali. Conosce ogni segreta fantasia erotica nascosta nei loro cuori, eppure non è mai stata toccata dalla mano di un amante. E nemmeno lo ha mai desiderato… finora. Nicolae, principe della Moldavia, è stato sconfitto in guerra ed è ora esiliato su un’isola in un monastero diroccato. In cerca di riscatto, si vota alle arti oscure e progetta di ricorrere ai poteri di Samira. Ma quando la bellissima succubo si presenta a lui con sembianze umane, tutti i pensieri di vendetta svaniscono. E quello che accadrà cambierà per sempre il loro mondo e i loro cuori…

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Ti sto aspettando 2012-11-23 08:50:00 Amarilli73
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Amarilli73 Opinione inserita da Amarilli73    23 Novembre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il vero sogno di Samira

Un primo, grandioso, motivo di apprezzamento per questo romanzo è senza dubbio la copertina da urlo, che è diventata il mio screen saver del momento, capace di risollevarmi meravigliosamente il morale dopo una dura giornata. Gloria e onore a chi l’ha scelta, dunque, anche se, secondo me è stata “scippata” alla copertina americana di un altro superbo urban fantasy (Dark Needs at Night’s Edge di Kresley Cole).

Venendo al contenuto in sé e per sé, ammetto che rispetto a certe letture infuocate a cui si è abituati con la collana DARK PASSION della Mondadori, si tratta di un breve romanzo, con una storia d’amore che risulta un po’ ingenua, a tratti quasi con toni da favola. Però ho trovato comunque gradevole (anche se non da grandi brividi) il tono delicato e sfumato con cui la Cach narra la vicenda di Samira, il demone dei sogni, che sogna a sua volta, segretamente, di vivere la vita dei comuni mortali.

In passato, Samira e Theron, un incubo suo amico, hanno “giocato” con i sogni di un principe, senza pensare che le conseguenze della loro superficialità si sarebbero poi riversate, dolorosamente, nel mondo degli uomini. Proprio per questo, le Creature della Notte si erano date all’inizio dei tempi una regola fondamentale: non influenzare i sogni dei regnanti e degli uomini di potere, perché sogni sbagliati, ovvero incubi, possono davvero essere la miccia per scatenare guerre e rappresaglie nella realtà.
Quando viene invocata nella notte da Nicolae, un principe che vive ritirato su un’isola sperduta, con solo cinque uomini ai propri ordini e con metà del corpo rovinata dalle ustioni, Samira non immagina che lui è proprio una delle vittime indirette di quello scherzo malvagio.

Ho trovato molto bella la parte in cui Samira, per rimediare ai propri errori, viene trasformata in mortale da Nix, la regina delle Creature della Notte. Abituata ad essere un’ombra, senza corpo e senza emozioni, Samira è costretta a fare esperienza come essere umano, dal mangiare all’andare alla latrina, a farsi il bagno e a spazzolarsi, fino a imparare a piangere.
E poi c’è Nicolae, questo principe ferito e scontroso che la crede un demonio e che sarà molto difficile da sedurre. Samira dovrà impegnarsi a fondo, anche senza i suoi poteri d’immortale, per poter tornare a dire: La notte è nostra!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Fantasy romantico - per adulti
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Anello di piombo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ladra di frutta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La danza del Gorilla
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.1 (3)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri